1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Telecom Italia S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    TIT   IT0003497168

TELECOM ITALIA S.P.A.

(TIT)
  Rapporto
Tempo differito Borsa Italiana  -  17:39 12/08/2022
0.2405 EUR   +6.04%
12/08BORSA: commento di chiusura
DJ
12/08BORSA DI MILANO: Borsa Milano, positiva con pochi volumi, corrono Tim e Nexi, forte anche Banco Bpm
RE
12/08BORSA: Ftse Mib poco sotto quota 23 mila, Tim accelera
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

TOP STORIES ITALIA: Giovannini; da noi meno caos aeroporti grazie a ristori

04-07-2022 | 11:05

ROMA (MF-DJ)--"In Italia ci troviamo in una situazione migliore rispetto ad altri Paesi europei, perchè nei due anni di Covid abbiamo gestito l'emergenza prevedendo ristori per gli aeroporti e ammortizzatori sociali per chi è stato costretto a restare a casa. Lo stesso non è avvenuto in altri Paesi, che si trovano a gestire una crisi di personale. Il trasporto aereo ha una dimensione europea e internazionale, serve un'azione congiunta dei vari governi e della autoritá di settore". Lo ha detto al Corriere della Sera il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, in merito alla situazione negli aeroporti europei che tra voli cancellati, ritardi e scioperi mette a rischio i viaggi di 7 milioni di passeggeri. Problemi si registrano soprattutto a Londra, Amsterdam, Francoforte. In Italia la situazione sembra ancora sotto controllo, con Roma e Milano che non fanno registrare disagi.

Giovannini ha spiegato che il ministero è in "costante contatto con l'Enac, l'ente per l'aviazione civile, per garantire il rispetto delle regole: dal rimborso ai viaggiatori per i voli cancellati alla riprogrammazione dei voli su altri vettori. Stiamo poi seguendo l'evoluzione delle vertenze nel settore. Oggi convocheremo il "tavolo trasporto aereo" per valutare con associazioni e sindacati possibili azioni per migliorare la situazione di un settore strategico".

La prima estate (quasi) normale dopo oltre due anni di pandemia è iniziata con il caos negli scali europei. Lunghe code ai terminal - lo scorso fine settimana l'attesa media ad Amsterdam è stata di quattro ore - voli annullati o in forte ritardo, decine di migliaia di bagagli smarriti anche per l'avaria dei sistemi di smistamento, centri di assistenza ai clienti in tilt, aerei che decollano senza cibo e bevande per problemi durante il rifornimento. Come se non bastasse si sono aggiunti anche gli scioperi - in Spagna, Francia, Italia, Belgio, Portogallo - che riguardano soprattutto le low cost e che proseguiranno pure a luglio.

A giugno, in Europa sono stati cancellati circa 11 mila voli, il triplo di tre anni fa. Dal 1* aprile sono almeno 70 mila. Le compagnie del continente rischiano di sborsare 453 milioni di euro di risarcimenti, soltanto per i problemi di giugno, a 1,5 milioni di passeggeri. "Ogni anno eroghiamo 10 miliardi di indennizzi", risponde al Corriere della Sera Willie Walsh, direttore generale della Iata, associazione che rappresenta le aviolinee. "Penso che stavolta debbano pagare anche gli aeroporti: questi disagi non sono causati da noi".

Per luglio, agosto e settembre le compagnie hanno tolto altri 41 mila voli (coinvolte 7 milioni di persone). Hanno annunciato riduzioni Lufthansa, Swiss, Austrian Airlines, Eurowings, Air France-Klm, British Airways, easyJet, Sas. Problemi ci sono anche in Canada e negli Usa.

Airlines for America calcola che l'offerta delle principali aviolinee statunitensi è stata tagliata del 15% tra luglio e agosto.

I passeggeri sono tornati a volare come nel 2019, prima del Covid. Ma il personale delle compagnie, degli aeroporti (in Francia ci sono almeno quattromila posizioni scoperte), delle societá di handling e di catering, di sicurezza privata non si è adeguato alla domanda del pubblico. Possono volerci anche sei mesi tra assunzione e rilascio del nulla osta sicurezza, stima Aci Europe, l'associazione degli scali. E c'è pure una fetta di persone giá formate che dopo essere stata licenziata durante la pandemia ha deciso di fare altro. "Tutti si chiedono dove siano andati i dipendenti e la risposta è sempre: Amazon", dice Tim Clark, presidente di Emirates. Per far fronte all'emergenza la Germania 'importerá' addetti dall'estero per dare una mano nei terminal. In Irlanda è stato allertato l'esercito che è pronto a intervenire all'aeroporto di Dublino.

Non è così ovunque. Dove i governi sono intervenuti con misure di tutela sociale i disagi sono contenuti. È il caso dell'Italia, come conferma Pierluigi Di Palma, presidente dell'Ente nazionale per l'aviazione civile (Enac): "La cassa integrazione e gli 800 milioni di euro di aiuti hanno consentito di mantenere il personale aeroportuale", sostiene. Ma il trasporto aereo è un ecosistema. Quello che succede ad esempio nel Regno Unito - con scali che hanno mandato a casa anche il 50% della forza lavoro - si ripercuote pure qui. L'epicentro dei disagi in Europa è proprio il Regno Unito (in particolare Londra Heathrow e Gatwick), Amsterdam, Francoforte, Parigi-Charles de Gaulle, Amburgo, Bruxelles. Chi deve spostarsi deve fare attenzione alle tempistiche, soprattutto se deve sostare in queste strutture per prendere poi un volo intercontinentale.

vs


(END) Dow Jones Newswires

July 04, 2022 05:04 ET (09:04 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
AIR FRANCE-KLM 3.26%1.57 Prezzo in tempo reale.-22.12%
AMAZON.COM, INC. -0.26%143.18 Prezzo in differita.-13.90%
DEUTSCHE LUFTHANSA AG 2.22%6.734 Prezzo in differita.6.60%
EASYJET PLC 3.68%422.6 Prezzo in differita.-26.69%
INTERNATIONAL CONSOLIDATED AIRLINES GROUP, S.A. 2.10%120.58 Prezzo in differita.-17.11%
TELECOM ITALIA S.P.A. 6.04%0.2405 Prezzo in differita.-44.61%
Tutte le notizie su TELECOM ITALIA S.P.A.
12/08BORSA: commento di chiusura
DJ
12/08BORSA DI MILANO: Borsa Milano, positiva con pochi volumi, corrono Tim e Nexi, forte anche..
RE
12/08BORSA: Ftse Mib poco sotto quota 23 mila, Tim accelera
DJ
12/08TIM: accelera al rialzo, +8,38%
DJ
11/08TIM: con Lega Serie A lancia nuove sigle partite 2022/2023
DJ
11/08BORSA: indici ancora in progresso
DJ
10/08Dazn, accordi con Google, Samsung dopo fine esclusiva con Tim
RE
09/08INWIT: assemblea convocata 4/10, a odg nuovo Cda
DJ
09/08BORSA: MIlano poco mossa in avvio
DJ
09/08DAZN: Bernabè, accordo con Tim è via per rafforzare digitale (Sole)
DJ
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su TELECOM ITALIA S.P.A.
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 15 656 M 15 941 M -
Risultato netto 2022 -197 M -200 M -
Indebitamento netto 2022 24 068 M 24 507 M -
P/E ratio 2022 -22,2x
Rendimento 2022 -
Capitalizzazione 5 060 M 5 152 M -
VS / Fatturato 2022 1,86x
VS / Fatturato 2023 1,84x
N. di dipendenti 52 003
Flottante 74,7%
Grafico TELECOM ITALIA S.P.A.
Durata : Periodo :
Telecom Italia S.p.A.: grafico analisi tecnica Telecom Italia S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica TELECOM ITALIA S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleRibassistaRibassista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media ACCUMULATE
Numero di analisti 20
Ultimo prezzo di chiusura 0,24 €
Prezzo obiettivo medio 0,33 €
Differenza / Target Medio 36,8%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Pietro Labriola Chief Executive Officer & Director
Adrißn Calaza Chief Financial Officer
Salvatore Rossi Chairman
Michele Gamberini Chief Technology & Information Officer
Stefano Siragusa Chief Revenue, Information & Media Office
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
TELECOM ITALIA S.P.A.-44.61%5 188
VERIZON COMMUNICATIONS-13.11%189 617
CHINA MOBILE LIMITED12.18%143 080
NIPPON TELEGRAPH AND TELEPHONE CORPORATION17.40%98 023
DEUTSCHE TELEKOM AG14.63%95 248
CHARTER COMMUNICATIONS, INC.-26.67%76 430