Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Telecom Italia S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    TIT   IT0003497168

TELECOM ITALIA S.P.A.

(TIT)
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietąFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

TOP STORIES ITALIA : Gubitosi, dialogo Tim-Cdp su polo cloud e rete

28-07-2021 | 18:03

ROMA (MF-DJ)--Prosegue il dialogo tra Tim e Cdp sulla creazione di un

polo nazionale del cloud e sulla societá della rete anche se il gruppo di

tlc attende la fine della saga Enel-Macquarie relativa ad Open Fiber.

"A proposito di partnership, nei prossimi mesi lavoreremo con Cdp su

alcune iniziative per valorizzare la digitalizzazione del Paese, tra cui

la rete. Il nostro obiettivo è sfruttare al meglio le nostre risorse e i

recovery fund" ha detto l'a.d. di Tim, Luigi Gubitosi, in una call con gli analisti sicuro di lavorare "entrambi con pragmatismo e apertura mentale".

Gubitosi non ha fornito dettagli sul polo strategico per il cloud ma si

è limitato a dire che "è una discussione estremamente interessante che

stiamo facendo con Cdp e saremo felici di poter partecipare anche in

futuro, con la speranza che portino frutto".

"Con Cdp parleremo anche della rete: abbiamo inziato le dicussioni con

Cassa Depositi e Prestiti con mente aperta e in modo pragmatico. Ci sono

vantaggi potenziali e speriamo che anche Cdp abbia queste considerazioni

quando si concluderanno", ha aggiunto Gubitosi assicurando che non è

cambiata volontá sulla rete unica. "La nostra volontá, il nostro impegno

e il nostro approccio non sono cambiati. Vogliamo dare valore ai nostri

asset ivi compresa la rete" unica.

Intanto, "siamo in ardente attesa della fine della saga Enel-Macquarie

che compirá un anno il 4 settembre così avremo un'unica interfaccia e

sará vantaggioso per noi e per il paese" creare con Open Fiber una

societá unica della rete. L'uscita di Enel da Open Fiber si basa sulla

vendita del 40% al fondo australiano Macquarie e del 10% a Cdp che

salirebbe al 60% diventando primo socio azionario della societá guidata

da Elisabetta Ripa.

"Stiamo costruendo il nostro futuro, stiamo costruendo la nostra

crescita. Ci sono stati parecchi investimenti e costi extra nel 2*

trimestre ma li abbiamo fatti perchè saranno l'accelerazione del nostro

percorso di crescita", ha sottolieato il top manager.

Nel 2* trimestre dell'anno i ricavi di Tim sono ritornati a crescere

"per la prima volta dal 3* trimestre del 2018" e in prospettiva

"beneficeranno degli abbonamenti calcistici che registreranno una

impennata" grazie all'accordo con Dazn per la visione delle partite del

campionato di Serie A in streaming che oggi ha incassato anche il disco

verde dall'Antitrust.

"Sono assolutamente felice di come vanno le cose sia tecnicamente

perchè tutto è andato come atteso, senza nessuno scossone e la cosa sta

andando molto bene con qualitá ottima delle immagini. Siamo felici anche

dal punto di vista commerciale. C'è anche interesse per il booking di un

certo nomero di contratti. Luglio è andato bene e ci aspettiamo una

accelerazione" nei prosismi mesi, anche per effetto della campagna

pubblicitaria in rampa di lancio, a giorni.

Sempre sul tema calcio, "di base non vogliamo intrattenere alcuna

relazione con Sky" ha puntualizzato Gubitosi, parlando di "un malinteso

che qualcuno ha attizzato perchè Sky ha partecipato, Dazn anche, e noi

abbiamo vinto, tutto qui. E come nelle elezioni dovremmo finirla qui, non

è molto sportivo poi fare delle cause legali, accendere altre voci. Dazn

ha i diritti e non ha alcun obbligo", mentre "noi siamo un rivenditore di

questi diritti", ha concluso.

pev

(END) Dow Jones Newswires

July 28, 2021 12:02 ET (16:02 GMT)

Valori citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
ENEL S.P.A. -0.86%7.018 Prezzo in differita.-15.20%
TELECOM ITALIA S.P.A. -0.79%0.3514 Prezzo in differita.-6.89%
Tutte le notizie su TELECOM ITALIA S.P.A.
24/09LUIGI GUBITOSI: Tim, offerta per polo nazionale cloud in arrivo a breve - Gubitosi
RE
24/09TIM: attraverso Fibercop porta la fibra ottica...
PU
24/09TELECOM ITALIA S P A: Su TIMVISION il Fantacalcio® serie A TIM diventa un reality
PU
23/09TIM: da domani nei negozi e online i nuovi iPhone 13 Pro,...
PU
23/09TIM: assistenza per i clienti anche nella lingua dei segni
DJ
23/09TIM IN LIS: l'innovazione al servizio dell'inclusione,...
PU
23/09USA: colloqui bipartisan per riforma polizia si concludono senza accordo
DJ
23/09TLC: a Tim 45% cloud nazionale, ok cda Cdp a cordata (Mess)
DJ
23/09CALCIO: Serie A, in campo la politica (MF)
DJ
22/09USA: Dem divisi, a rischio piano infrastrutture
DJ
Pił notizie
Raccomandazione degli analisti su TELECOM ITALIA S.P.A.
Pił raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2021 15 795 M 18 512 M -
Risultato netto 2021 593 M 695 M -
Indebitamento netto 2021 21 266 M 24 924 M -
P/E ratio 2021 14,3x
Rendimento 2021 2,97%
Capitalizzazione 7 565 M 8 858 M -
VS / Fatturato 2021 1,83x
VS / Fatturato 2022 1,83x
N. di dipendenti 52 392
Flottante 72,3%
Grafico TELECOM ITALIA S.P.A.
Durata : Periodo :
Telecom Italia S.p.A.: grafico analisi tecnica Telecom Italia S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica TELECOM ITALIA S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaRibassistaNeutrale
Evoluzione del Conto di Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media ACCUMULARE
Numero di analisti 23
Ultimo prezzo di chiusura 0,35 €
Prezzo obiettivo medio 0,55 €
Differenza / Target Medio 57,7%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Luigi Gubitosi Chief Executive Officer & Executive Director
Giovanni Ronca Chief Financial Officer
Salvatore Rossi Chairman
Michele Gamberini Chief Technology & Information Officer
Herculano Anķbal Alves Chief Technology Officer
Settore e Concorrenza