Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Telecom Italia S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    TIT   IT0003497168

TELECOM ITALIA S.P.A.

(TIT)
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

TOP STORIES ITALIA : Tim; positivo incontro sindacati-Pd, rete sia pubblica

29-11-2021 | 15:04

ROMA (MF-DJ)--Incontro positivo tra i vertici del Pd e i segretari generali di Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil sull'Opa lanciata dal fondo americano Kkr sul 100% di Tim e il destino della rete. I sindacati sono in mobilitazione per i rischi dell'operazione, l'impatto sull'occupazione e l'ipotesi spezzatino e stamattina hanno organizzato dei presidi al Mise e davanti alle prefetture di tutta Italia "per urlare lo sdegno di fronte all'atteggiamento del Governo riguardo la vicenda della rete unica di Tlc e la situazione di forte conflittualitá che è esplosa nuovamente nel Gruppo Tim".

Al faccia a faccia con i sindacati c'erano il segretario del Pd Enrico Letta, il vicesegretario Giuseppe Provenzano e il responsabile economico Antonio. Secondo Salvo Ugliarolo, segretario generale della Uilcom Uil, l'uscita di scena di Luigi Gubitosi non è decisivo per le sorti dell'azienda: "non è cambiando l'a.d. di Tim, negli ultimi 6 anni sono cambiati 4 amministratori delegati e probabilmente adesso ne arriverá un altro, si risolve la situazione dell'azienda".

Secondo i sindacati, la politica deve dare indicazioni ed indirizzi chiari su come voglia affrontare un problema che dura da oltre 20 anni, dalla privatizzazione di Telecom Italia. Ciclicamente prima Telecom Italia e adesso Tim sono entrate in profonde crisi perchè in particolare per la rete, nonostante tutti la considerano una infrastruttura strategica per il Paese e con la pandemia questo è stato ancora piú visibile, nessun Governo ad oggi ha preso una posizione coraggiosa, determinata, chiara rimanendo solo ad essere un osservatore.

"Oggi sono necessari - per noi della Uilcom Uil - interventi politici che portino la rete realmente sotto il controllo pubblico così come giá avviene in altri importanti Paesi Europei. La public company è la strada da perseguire, mettendo al centro l'occupazione, difendendo e preservando gli attuali livelli occupazionali che ad oggi tra diretti e indiretti sono circa 100.000 lavoratrici e lavoratori. Contestualmente mettendo le infrastrutture tecnologiche strategiche per il nostro Paese in sicurezza".

Letta avrebbe detto ai sindacati che questa volta il Governo non può essere spettatore ma attore fondamentale e che nei prossimi giorni il Pd si fará promotore di evidenziare presso le istituzioni la fondamentale importanza della principale azienda delle Telecomunicazioni del Paese. Secondo il Pd, c'e' la necessitá che la situazione venga costantemente monitorata nell'interesse degli obiettivi comuni: mantenimento dei perimetri occupazionali, messa in sicurezza delle infrastrutture strategiche per il Paese.

Domani anche la Lega di Matteo Salvini incontrerà i sindacati delle telecomunicazioni per discutere della vicenda Tim.

Intanto, per il lancio dell'Opa il fondo aspetta di incassare il consenso del cda di Tim, delle autorità e la possibilità di effettuare una due diligence confirmatoria di circa 4 settimane. L'ultimo board di Tim non ha nominato gli advisor per la due diligence nè fatto passi avanti sull'apertura di una data room ma ha costituito un comitato formato dal presidente Salvatore Rossi e 4 consiglieri indipendenti: Paola Sapienza lead independent director, Marella Moretti, Ilaria Romagnoli e Paolo Boccardelli per analizzare la proposta. Il comitato avvierá tempestivamente e svolgerá tutte le attivitá istruttorie propedeutiche all'analisi del contenuto della manifestazione non vincolante.

pev

eva.palumbo@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

November 29, 2021 09:03 ET (14:03 GMT)

Tutte le notizie su TELECOM ITALIA S.P.A.
18/01Il GM di Telecom Italia delinea i piani mentre i dubbi sull'offerta di KKR aumentano
MR
18/01TIM: Labriola illustra elementi Piano a Cda, riunione "costruttiva" (fonti)
DJ
18/01PIETRO LABRIOLA: Telecom Italia, Labriola illustra linee guida piano mentre aumentano dub..
RE
18/01Telecom Italia rivede il piano del potenziale nuovo amministratore delegato tra l'offer..
MT
18/01TOP STORIES ITALIA: Pnrr; Colao, assegnato 48% fondi Mitd, in linea con scadenze
DJ
18/01Il GM di Telecom Italia delinea i piani mentre i dubbi sull'offerta di KKR aumentano
MR
18/01P.A.: Colao, entro gennaio gara Polo strategico nazionale
DJ
18/01Telecom soffre ancora, concorrenza Iliad aumenta pressione
RE
18/01TOP STORIES ITALIA: Iliad; Levi, su fibra faremo stessa rivoluzione mobile
DJ
18/01BORSA: Milano -1,02% su balzo rendimenti
DJ
Pi¨ notizie
Raccomandazione degli analisti su TELECOM ITALIA S.P.A.
Pi¨ raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2021 15 581 M 17 644 M -
Risultato netto 2021 302 M 342 M -
Indebitamento netto 2021 20 617 M 23 346 M -
P/E ratio 2021 36,5x
Rendimento 2021 2,42%
Capitalizzazione 8 886 M 10 069 M -
VS / Fatturato 2021 1,89x
VS / Fatturato 2022 1,92x
N. di dipendenti 52 177
Flottante 75,6%
Grafico TELECOM ITALIA S.P.A.
Durata : Periodo :
Telecom Italia S.p.A.: grafico analisi tecnica Telecom Italia S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica TELECOM ITALIA S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleRialzistaRialzista
Evoluzione del Conto di Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media MANTENERE
Numero di analisti 22
Ultimo prezzo di chiusura 0,42 €
Prezzo obiettivo medio 0,44 €
Differenza / Target Medio 4,11%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Pietro Labriola General Manager
Giovanni Ronca Chief Financial Officer
Salvatore Rossi Chairman
Michele Gamberini Chief Technology & Information Officer
Stefano Siragusa Chief Revenue, Information & Media Office
Settore e Concorrenza