1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Telecom Italia S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    TIT   IT0003497168

TELECOM ITALIA S.P.A.

(TIT)
  Rapporto
Tempo differito Borsa Italiana  -  17:35 24/06/2022
0.2609 EUR   +0.23%
24/06TIM: Schiavo, Intelligenza Artificiale tecnologia ad alto impatto
DJ
24/06TIM: Schiavo; puntiamo su smart city, mercato da oltre 700 mln
DJ
24/06TLC: pressing Cdp su rete unica, offerta finale entro estate (Mess)
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietàFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Tlc: fibra, giallo sulla posizione Kkr (MF)

20-05-2022 | 08:53

MILANO (MF-DJ)--Non c'è pace per la rete unica. Ieri in giornata è sembrato tornare d'attualità un nuovo caso Kkr sugli accordi tra Tim e Open Fiber con le perplessità del fondo Usa in teoria relative proprio al contenuto del memorandum of understanding che dovrebbero firmare il gruppo guidato da Pietro Labriola e Cdp.

Il punto, scrive MF, è che davvero sembrava tutto fatto e tutto pronto per un annuncio (e una firma) da presentare nel corso del cda Tim del 26 maggio. E invece la preoccupazione è che ci potessero essere nuovi intoppi. Qualcuno, come sempre, derubrica il tutto come "normali interlocuzioni tra i soggetti interessati", con Kkr che coerentemente con la posizione tenuta finora punta a massimizzare i ritorni di un investimento miliardario. Quel che è certo è che ieri a Roma qualcuno non era per nulla contento.

Formalmente, l'accordo per la rete unica, il cui primo passo è proprio la firma di questo memorandum of understanding riguarda i due principali azionisti delle infrastrutture, ossia Tim da una parte (che possiede il 100% dell'infrastruttura primaria, di Sparkle e la maggioranza assoluta di Fibercop) e Cdp dall'altra, che controlla il 60% di Open Fiber. I soci di minoranza di entrambe le società, ossia Kkr (azionista con il 37,5% di Fibercop) e Macquarie (che detiene il restante 40% di Open Fiber) non sono stati coinvolti nei lavori che hanno portato alla stesura del memorandum, ma nella fase finale sono invece stati informati, proprio per mostrare una volontà di maggiore coinvolgimento nel progetto

red/lab

MF-DJ NEWS

2008:50 mag 2022


(END) Dow Jones Newswires

May 20, 2022 02:51 ET (06:51 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
KKR & CO. INC. 4.70%48.57 Prezzo in differita.-34.81%
MACQUARIE GROUP LIMITED 1.06%165.33 Prezzo in differita.-19.51%
TELECOM ITALIA S.P.A. 0.23%0.2609 Prezzo in differita.-39.91%
Tutte le notizie su TELECOM ITALIA S.P.A.
24/06TIM: Schiavo, Intelligenza Artificiale tecnologia ad alto impatto
DJ
24/06TIM: Schiavo; puntiamo su smart city, mercato da oltre 700 mln
DJ
24/06TLC: pressing Cdp su rete unica, offerta finale entro estate (Mess)
DJ
24/06L'agenda di oggi
DJ
23/06FASTWEB/ARUBA: soddisfatte per aggiudicazione gara Polo Strategico Nazionale
DJ
23/06TLC: Mitd, aggiudicata ad Aruba-Fastweb gara Polo strategico nazionale
DJ
23/06CLOUD DI STATO: Fastweb batte Tim (MF)
DJ
22/06TLC: Labriola, sfide future nuove regole e sostenibilita' settore
DJ
22/06TLC: Labriola, Ott contribuiscano ad ammodernamento reti
DJ
22/06TIM: Labriola, con separazione asset entità più efficaci
DJ
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su TELECOM ITALIA S.P.A.
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 15 584 M 16 438 M -
Risultato netto 2022 -77,7 M -82,0 M -
Indebitamento netto 2022 26 336 M 27 780 M -
P/E ratio 2022 -49,3x
Rendimento 2022 1,77%
Capitalizzazione 5 467 M 5 766 M -
VS / Fatturato 2022 2,04x
VS / Fatturato 2023 1,85x
N. di dipendenti 51 893
Flottante 74,7%
Grafico TELECOM ITALIA S.P.A.
Durata : Periodo :
Telecom Italia S.p.A.: grafico analisi tecnica Telecom Italia S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica TELECOM ITALIA S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaNeutraleRibassista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media ACCUMULATE
Numero di analisti 19
Ultimo prezzo di chiusura 0,26 €
Prezzo obiettivo medio 0,34 €
Differenza / Target Medio 28,9%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Pietro Labriola Chief Executive Officer & Director
Adrián Calaza Chief Financial Officer
Salvatore Rossi Chairman
Michele Gamberini Chief Technology & Information Officer
Stefano Siragusa Chief Revenue, Information & Media Office
Settore e Concorrenza