Telkom, la terza più grande società di telecomunicazioni del Sudafrica, ha dichiarato martedì che i suoi utili principali sono aumentati del 201% nell'intero anno fino a marzo, grazie alla continua domanda delle sue tecnologie di nuova generazione e alle iniziative di ottimizzazione dei costi.

Telkom, di cui il Governo detiene una partecipazione di maggioranza, ha dichiarato che l'utile per azione (HEPS) è salito a 376 centesimi nell'anno conclusosi il 31 marzo, da 124,8 centesimi.

L'operatore ha anche affermato che sarà in grado di pagare i dividendi a breve termine, con l'anno finanziario 2025 che sarà la prima chiusura per prendere in considerazione il pagamento di un dividendo.