Thales ha annunciato venerdì sera che fornirà un secondo sistema di difesa aerea all'Ucraina per aiutare il Paese a proteggere il suo territorio. Il contratto, firmato sotto l'egida del Ministero della Difesa francese e del Ministero della Difesa ucraino, riguarda un radar di sorveglianza aerea, un sistema di comunicazione radio, un centro di comando e controllo e un terminale portatile di assegnazione delle armi.



Thales sottolinea che le sue tecnologie integrate forniscono protezione contro tutti i tipi di minacce nell'intero spazio aereo, dalla catena decisionale al rilevamento, all'identificazione e alla neutralizzazione. Copyright (c) 2024 CercleFinance.com. Tutti i diritti riservati.