La piattaforma di investimenti alternativi di Goldman Sachs Asset Management ha dichiarato mercoledi che il suo ultimo fondo ha raccolto piu di 20 miliardi di dollari per i prestiti diretti senior.

Il fondo, West Street Loan Partners V, mira a sostenere le imprese globali sostenute da private equity e ha gia investito o impegnato 4 miliardi di dollari in 37 societa in portafoglio fino ad oggi.

I prestiti diretti sono una parte fondamentale del credito privato, che ha registrato un boom negli ultimi anni, in quanto le entita non bancarie devono affrontare meno ostacoli normativi rispetto ai prestatori tradizionali.

Reuters ha riferito a marzo che Goldman Sachs mira ad espandere il suo portafoglio di credito privato a 300 miliardi di dollari in cinque anni, rispetto agli attuali 130 miliardi di dollari.

Loan Partners V, l'ultimo di una serie di veicoli di prestito diretto senior a grande capitalizzazione di Goldman Sachs Alternatives, ha chiuso con 13,1 miliardi di dollari di capitale azionario, finanziamento di attivita a lungo termine e impegno di bilancio di Goldman Sachs.

Inoltre, l'azienda si e assicurata 550 milioni di dollari in veicoli di co-investimento e 7 miliardi di dollari in conti gestiti di prestito diretto senior di grandi dimensioni.

Il fondo, gestito dall'attivita di credito privato all'interno di Goldman Sachs Alternatives, ha raccolto capitali da investitori esistenti e nuovi, oltre agli impegni di Goldman Sachs e dei suoi dipendenti.

"Il mercato dei prestiti diretti senior continua a beneficiare della crescente domanda da parte degli sponsor finanziari", ha dichiarato James Reynolds, responsabile globale dei prestiti diretti per Goldman Sachs Alternatives. (Relazioni di Arasu Kannagi Basil a Bengaluru; Redazione di Vijay Kishore)