Ciò illustra un crescente orientamento verso gli hedge fund consolidati e più grandi, che offrono in media rendimenti più elevati ai loro investitori, ha detto Goldman Sachs.

I lanci di fondi hedge sono diminuiti in Europa e nella regione Asia-Pacifico del 6% e dell'8%, mentre sono aumentati del 14% negli Stati Uniti. Ma Goldman Sachs ha continuato a sostenere che il 2023 ha segnato il secondo minimo storico consecutivo per i nuovi lanci di fondi hedge da lei monitorati.

Tuttavia, le commissioni di gestione, in cui l'investitore rimborsa una parte delle vincite ottenute da un hedge fund, sono salite ai massimi dal 2012, ha detto Goldman Sachs.

Gli investitori, meno concentrati sulla riduzione delle commissioni, si sono concentrati sul concordare condizioni migliori con gli hedge fund, ha detto Goldman, che ha basato le sue scoperte su 358 interviste nel dicembre 2023 che rappresentavano oltre 1.000 miliardi di dollari di attività allocate in hedge fund.

Uno di questi suggerimenti è stato quello di far diminuire le commissioni all'aumentare dell'AUM.

Separatamente, circa un quarto degli intervistati era d'accordo con i propri hedge fund sul fatto che la performance avrebbe dovuto superare una certa soglia - o hurdle rate - prima dell'applicazione delle commissioni. Quasi la metà ha dichiarato di avere intenzione di chiederlo nel 2024.

Quasi un quinto ha detto che cercherà di ottenere uno sconto fedeltà.

E l'11% ha dichiarato che, in cambio di una riduzione delle commissioni, accetterebbe di bloccare il proprio denaro con i fondi hedge per un periodo più lungo, secondo il rapporto.

Ciononostante, alla fine del 2023 gli investitori in hedge fund non sono stati sempre soddisfatti dell'andamento dei loro hedge fund.

L'industria da 3,9 trilioni di dollari ha sottoperformato i portafogli azionari e obbligazionari tradizionali del 9%, il peggior risultato in quasi tre decenni.

Quest'anno, gli investitori si aspettano che facciano meglio, ha detto la banca.

Se gli hedge fund non sono in grado di gestire un risultato positivo del 7,5%, che senso hanno avuto le commissioni, gli investimenti complessi e il denaro bloccato, ha detto un allocatore senza nome citato nel rapporto.

Alla fine del 2023, il 15% degli allocatori ha dichiarato di voler diminuire le proprie partecipazioni in hedge fund, mentre il 31% ha detto che avrebbe aggiunto una maggiore esposizione.

Nonostante l'ottimismo espresso nel 2022, la banca ha notato che nel corso del 2023, solo il 28% degli allocatori ha aumentato il proprio denaro in hedge fund, contro il 42% che aveva dichiarato di volerlo fare alla fine del 2022.