Tonico il comparto bancario con Unicredit +2,5%

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 18 giu - Partenza sprint per le Borse europee che consolidano i rialzi della vigilia, dopo lo shock della scorsa settimana. Il Ftse Mib guadagna l'1% ed è la migliore piazza del Vecchio Continente a un soffio dai 33mila punti; rialzi sostenuti anche per Parigi che sale dello 0,6%, Francoforte +0,58% e Madrid +0,4%. A dare impulso alle Borse le parole di ieri della presidente della Bce, Christine Lagarde, che ha assicurato che l'istituto comunitario è attenta al corretto funzionamento dei mercati. Venendo ai singoli titoli di Piazza Affari prosegue il rimbalzo di Leonardo che segna +2,16%. Tonico il comparto bancario con Unicredit (+2,2%) in testa al listino, seguita da Popolare Sondrio (+1,57%) e Mps (+1,37%). Bene anche St (+1,7%) trascinata dall'upgrade di Goldman Sachs che ha alzato il target price di St da 33 a 42,5 euro. La casa d'affari alza il giudizio sul titolo da Sell a Neutral "in seguito al miglioramento della dinamica della domanda e alla sottoperformance del prezzo delle azioni". Fronte opposto per Moncler che lascia sul terreno quasi il 3% e per Brunello Cucinelli (-0,93%). Sul valutario, il cambio euro/dollaro si attesta a 1,073 (1,072 della vigilia). Per quanto riguarda il petrolio, il Brent agosto è pari a 84,09 dollari al barile (-0,19%), mentre il Wti luglio a 80,27 dollari (-0,07%). Il gas ad Amsterdam è in calo dello 0,46% a 34,05 euro al megawattora.

Lab-

(RADIOCOR) 18-06-24 09:27:44 (0196)NEWS,ENE,PA,ASS,UTY 3 NNNN


(END) Dow Jones Newswires

June 18, 2024 03:27 ET (07:27 GMT)