1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. UniCredit S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    UCG   IT0005239360

UNICREDIT S.P.A.

(UCG)
  Rapporto
Tempo reale stimato Tradegate  -  24/05 11:48:44
10.45 EUR   +0.82%
11:22BOND: guidance Btp 2038 rivista a +9 pb, domanda sopra 23 mld (fonti)
DJ
09:55SOCGEN: Bini Smaghi; nuovo ceo in autunno, da Ue no sconti a tedeschi (Sole)
DJ
09:55BOND: guidance iniziale Btp 2038 a +11 pb sopra Btp 2037 (fonti)
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

TOP STORIES ITALIA : Mef studia operazione pi¨ di sistema per B.Mps

24-01-2022 | 18:02

MILANO (MF-DJ)--Non c'è dubbio che l'elezione del presidente della Repubblica abbia momentaneamente messo in pausa la partita per la messa in sicurezza di B.Mps. Le forze politiche ora sono concentrate sul Quirinale e soltanto quando la nuova figura sará eletta si riaprirá il dossier per la privatizzazione dell'istituto senese. Secondo quanto riferiscono fonti a MF-Dowjones, tuttavia, a livello tecnico il Mef - azionista al 64% della realtá senese - ha allo studio un'operazione che sia piú di sistema rispetto a quella confezionata in precedenza con Unicredit, cioè che veda il coinvolgimento di un numero maggiore di banche allo stesso tavolo.

Quando è stata avviata la negoziazione tra il Tesoro e la banca di Piazza Gae Aulenti, in un secondo momento sono scese in campo anche Medio Credito Centrale (Mcc) e Amco per acquisire rispettivamente una porzione di sportelli e uno stock di Npe. Le due controllate pubbliche sarebbero tra l'altro disponibili a rientrare in partita riguardo agli stessi ambiti di competenza ma il salvataggio di Mps questa volta - almeno nelle ambizioni - dovrebbe coinvolgere una banca pivot di grandi dimensioni (alcuni addetti ai lavori pensano a una riapertura del dialogo con Unicredit, ma questa non è l'unica via) e banche italiane di size piú contenuta che potrebbero contribuire al salvataggio con l'acquisto di alcuni asset.

In quest'ottica alcune operazioni di pulizia e "alleggerimento" di Rocca Salimbeni (per esempio quelle relative ai rischi legali e agli Npl)

potrebbero avvenire prima della cessione così come gli esuberi che

potrebbero essere fatti in due tempi.

E' presto per dire se questo disegno - che per ora è stato soltanto

abbozzato - si concretizzerá visto che per esserlo non solo deve

incontrare il placet della banca pivot (e rispondere cioè alle condizioni

per un acquisto di mercato funzionale al business e senza impatti sul

capitale) e delle banche "satellite", ma deve anche passare il test di un

eventuale rimescolamento della compagine politica post-elezioni.

In ogni caso il dialogo con l'Ue - con cui il Mef è da tempo in

contatto per il nuovo Piano - al momento sembra in stand-by. Non sembrano

esserci, come da indiscrezioni stampa, passi avanti sulla revisione degli

obiettivi nè accordi ufficiali sull'uscita del Mef dal capitale e in

particolare sui tempi (si ipotizza 18-24 mesi) e sulle modalitá da

seguire. L'unico numero giá emerso è quello relativo all'aumento di

capitale che dovrebbe essere da 2,5 mld di euro (ma la cifra potrebbe

anche subire variazioni in corso d'opera) e che deve essere realizzato a

condizioni di mercato. L'unica cosa certa è che non si può perdere

tempo, visto che nuove trattative e nuove due diligence richiederanno i

consueti tempi tecnici. Una volta che la situazione politica si sará

stabilizzata il dossier tornerá in agenda.

claudia.cervini@mfdowjones.it

cce

MF-DJ NEWS

2418:00 gen 2022


(END) Dow Jones Newswires

January 24, 2022 12:01 ET (17:01 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA S.P.A. 2.36%0.7375 Prezzo in differita.-19.23%
UNICREDIT S.P.A. 0.56%10.408 Prezzo in differita.-23.51%
Tutte le notizie su UNICREDIT S.P.A.
11:22BOND: guidance Btp 2038 rivista a +9 pb, domanda sopra 23 mld (fonti)
DJ
09:55SOCGEN: Bini Smaghi; nuovo ceo in autunno, da Ue no sconti a tedeschi (Sole)
DJ
09:55BOND: guidance iniziale Btp 2038 a +11 pb sopra Btp 2037 (fonti)
DJ
09:22MARKETMIND: So cosa farà quest'estate
MR
08:22UNICREDIT: al 20 maggio acquistato 1,34% capitale in 1* tranche buy-back
DJ
08:11CNH: regolamento bond da 500 mln usd
DJ
05:59L'unità CNH Industrial raccoglie 495 milioni di dollari attraverso l'offerta di obbliga..
MT
23/05TOP STORIES ITALIA: Citi, sostenibilità debito pubblico resta a rischio
DJ
23/05BORSA: commento di chiusura
DJ
23/05BORSA: azionario stabile, WS apre in rialzo
DJ
Notizie esclusive
Raccomandazioni degli analisti su UNICREDIT S.P.A.
Pi¨ raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 17 692 M 18 906 M -
Risultato netto 2022 2 668 M 2 851 M -
Indebitamento netto 2022 - - -
P/E ratio 2022 8,48x
Rendimento 2022 4,67%
Capitalizzazione 22 630 M 24 183 M -
Capi. / Fatturato 2022 1,28x
Capi. / Fatturato 2023 1,27x
N. di dipendenti 78 571
Flottante 96,0%
Grafico UNICREDIT S.P.A.
Durata : Periodo :
UniCredit S.p.A.: grafico analisi tecnica UniCredit S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica UNICREDIT S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaRibassistaRibassista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media Buy
Numero di analisti 23
Ultimo prezzo di chiusura 10,36 €
Prezzo obiettivo medio 14,23 €
Differenza / Target Medio 37,3%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Andrea Orcel Chief Executive Officer
Stefano Porro Group Chief Financial Officer
Pietro Carlo Padoan Chairman
Jingle Pang Group Head-Digital & Information Officer
Ranieri de Marchis Co-COO & General Manager
Settore e Concorrenza