Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. UniCredit S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    UCG   IT0005239360

UNICREDIT S.P.A.

(UCG)
Prezzo in differita. Tempo differito Borsa Italiana - 17/09 17:39:12
10.694 EUR   -0.54%
17/09L'agenda della prossima settimana -2-
DJ
17/09L'agenda della prossima settimana
DJ
17/09UNICREDIT S P A: sostiene gli eventi All4Climate Pre-COP26
PU
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietąFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

UniCredit S p A : Intesa Sanpaolo e UniCredit sostengono Sira Group con un finanziamento da 15 milioni di euro per il riacquisto della partecipazione in Sira Industrie dal fondo NB AURORA

26-07-2021 | 11:08

La Holding della famiglia Gruppioni, di cui è azionista di maggioranza Valerio Gruppioni, Presidente e CEO della società, riacquista la partecipazione ceduta nel 2012 con il supporto di Intesa Sanpaolo e UniCredit.

Sira Group Spa ha ottenuto da Intesa Sanpaolo e UniCredit un finanziamento paritetico di 15 milioni di euro complessivi, per riacquistare il 40,35% della partecipazione detenuta dal fondo NB AURORA in Sira Industrie Spa.

Sira Industrie è un Gruppo nato in Italia oltre 60 anni fa, presente a livello internazionale con stabilimenti di produzione, unità commerciali e società collegate in diversi Paesi, ed è in continua e costante espansione. Il Gruppo opera in due diversi settori principali: fornisce getti in pressocolata a ciclo completo e stampi per la pressocolata in alluminio, destinati all'industria meccanica e all'automotive e produce radiatori per il riscaldamento realizzati con diverse tecnologie.

Dal 2012 la società è cresciuta in maniera esponenziale anche grazie a due importanti acquisizioni: la modenese Fir (ex Faral) nel 2014, marchio storico produttore di radiatori in alluminio, e ancora prima la ex Almec (ora Sirpress) nel 2012, focalizzata su componentistica per automotive e motociclette. Le suddette acquisizioni insieme con una massiccia campagna di investimenti per il revamping degli stabilimenti stessi hanno consentito al Gruppo di diventare, con oltre euro 120 mln di fatturato attesi per il 2021, uno dei fornitori Tier 1 privilegiati nel mondo della componentistica per l'industria meccanica e dell'automotive.

Valerio Gruppioni, Presidente e CEO di Sira Industrie, ha commentato: 'Abbiamo percorso quasi 10 anni di strada insieme ad un compagno di viaggio competente e presente che ci ha permesso di crescere e creare valore. Il confronto e lo stimolo reciproco ci ha permesso di affrontare le sfide con più serenità e strutturarci in maniera adeguata per competere a livello internazionale. Ora si apre una nuova pagina, a cui stiamo già lavorando, con nuove sfide che ci attendono tra cui la transizione energetica e la mobilità green di cui vogliamo essere protagonisti. Questa operazione rafforza ancor di più la relazione/partnership con i nostri principali istituti di credito che credono nella nostra visione e nel nostro progetto industriale.'

Cristina Balbo, Direttrice regionale Emilia-Romagna e Marche di Intesa Sanpaolo: 'Siamo orgogliosi di supportare una realtà come la Sira Group nei sui processi di crescita, con una attenzione particolare agli asset strategici cui la pandemia ha impresso un ulteriore grande impulso: transizione green, digitalizzazione, rafforzamento sui mercati internazionali anche in virtù della riorganizzazione delle supply chain proprio a seguito della crisi pandemica. Dopo gli interventi nella prima fase della crisi, come Intesa Sanpaolo stiamo appunto lavorando per la fase successiva dove occorre guardare agli aspetti strutturali che toccano il sistema delle imprese, il loro rafforzamento dimensionale, la loro competitività sul mercato interno e su quelli esteri'.

Andrea Burchi, Regional Manager Centro Nord UniCredit: 'Con questa operazione UniCredit si conferma partner di riferimento per le eccellenze produttive del territorio. Grazie alla accurata azione della nostra struttura Corporate Centro Nord abbiamo garantito il nostro sostegno a Sira Group Spa, esempio vincente dell'industria Made in Italy. Siamo orgogliosi di accompagnarne i piani di sviluppo e siamo pronti a sostenerne la crescita anche nel percorso intrapreso sul fronte della transizione energetica e della mobilità green. Riteniamo infatti fondamentale promuovere lo sviluppo di un futuro economico sostenibile per il Paese. Vanno in questa direzione soluzioni come il nuovo Finanziamento Futuro Sostenibile, con il quale ci impegniamo ad aiutare le PMI italiane a cogliere nuove opportunità di sviluppo, in linea con il PNRR. Un'occasione unica per migliorare sostenibilità e resilienza del sistema economico e produttivo, favorendo una transizione equa e inclusiva. Questo è il nostro modo di essere parte della soluzione'.

Disclaimer

UniCredit S.p.A. published this content on 26 July 2021 and is solely responsible for the information contained therein. Distributed by Public, unedited and unaltered, on 26 July 2021 09:07:05 UTC.


© Publicnow 2021
Tutte le notizie su UNICREDIT S.P.A.
17/09L'agenda della prossima settimana -2-
DJ
17/09L'agenda della prossima settimana
DJ
17/09UNICREDIT S P A: sostiene gli eventi All4Climate Pre-COP26
PU
17/09BORSA: Milano debole a metà seduta
DJ
17/09TOP STORIES ITALIA: Morgan Stanley piú ottimista del Governo
DJ
17/09B.MPS: Lega, assurdo spendere più di 5 mld quando ne bastano 2
DJ
17/09BORSA: partenza in rialzo, bene Italgas e le banche
DJ
17/09UNICREDIT-MPS: Tesoro in bilico (MF)
DJ
17/09ITALIA: Morgan Stanley più ottimista del Governo
DJ
17/09B.MPS: Unicredit apre capitolo esuberi ma Tesoro frena (Mess)
DJ
Pił notizie
Raccomandazione degli analisti su UNICREDIT S.P.A.
Pił raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2021 17 422 M 20 430 M -
Risultato netto 2021 2 800 M 3 283 M -
Indebitamento netto 2021 - - -
P/E ratio 2021 8,28x
Rendimento 2021 4,19%
Capitalizzazione 23 806 M 27 945 M -
Capi. / Fatturato 2021 1,37x
Capi. / Fatturato 2022 1,36x
N. di dipendenti 80 879
Flottante 86,8%
Grafico UNICREDIT S.P.A.
Durata : Periodo :
UniCredit S.p.A.: grafico analisi tecnica UniCredit S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica UNICREDIT S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaRialzistaRialzista
Evoluzione del Conto di Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media ACCUMULARE
Numero di analisti 24
Ultimo prezzo di chiusura 10,69 €
Prezzo obiettivo medio 11,65 €
Differenza / Target Medio 8,97%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Andrea Orcel Chief Executive Officer
Stefano Porro Group Chief Financial Officer
Pietro Carlo Padoan Chairman
Ranieri de Marchis Co-COO & General Manager
Carlo Vivaldi Co-Chief Operating Officer
Settore e Concorrenza