1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. UniCredit S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    UCG   IT0005239360

UNICREDIT S.P.A.

(UCG)
  Rapporto
Tempo differito Borsa Italiana  -  17:35 12/08/2022
10.17 EUR   +2.66%
12/08B.MPS: Lega; strategia Tesoro fallimentare, serve terzo polo bancario
DJ
12/08BORSA: commento di chiusura
DJ
12/08BORSA DI MILANO: Borsa Milano, positiva con pochi volumi, corrono Tim e Nexi, forte anche Banco Bpm
RE
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietàFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Unicredit : Orcel, svolta in Italia per sviluppare tutto potenziale (Sole)

07-07-2022 | 09:02

ROMA (MF-DJ)--"Noi siamo una banca europea e una banca italiana. L'Italia è il nostro primo mercato e questo è un momento delicato: non possiamo permetterci di non creare le condizioni perché possa sviluppare appieno il suo potenziale. Questa è la ragione cardine del cambio". Lo ha detto al Sole 24 il ceo di Unicredit, Andrea Orcel, parlando delle ragioni che lo hanno spinto a prendere in prima persona le redini dell'intera divisione italiana che da maggio 2021 era sotto la guida di Niccolò Ubertalli.

Una mossa, quella del riassetto al vertice della realtà domestica, arrivata a sorpresa ieri mattina e che per alcuni ha avuto il sapore di un inatteso ribaltone, visto che Ubertalli era stato nominato dallo stesso Orcel poco più di un anno fa. Con Ubertalli, ha precisato Mustier, "non c'è stato nulla di personale".

"Era necessario un pieno allineamento con il gruppo per essere rapidi e coerenti con il piano di trasformazione UniCredit Unlocked che prevede l'evoluzione del modello di banca, l'ottimizzazione della rete, l'aggregazione tra i vari canali", ha spiegato il banchiere aggiungendo che in questo contesto "è stato ritenuto dal board che fare assumere a me la responsabilità diretta dell'Italia fosse la cosa corretta da fare".

"In prospettiva potrebbe arrivare una recessione e il modo con cui sapremo gestire l'Italia sarà importante per uscire al meglio dalla tempesta", ha continuato il ceo precisando che, "quando si parla di metà del gruppo, il tuo appetito al rischio è basso e il contesto è volatile deve esserci una capacità di allineamento maggiore. Questa banca in passato non ha creato le condizioni ottimali per consentire alla sua rete italiana di dare il meglio: oggi le nostre persone devono essere supportate e questo nuovo incarico mi porrà nelle condizioni di farlo in prima persona".

"Per la rete non cambia nulla. Investimenti, occupazione, target: la direzione del piano rimane pienamente confermata -ha spiegato il banchiere - Di certo stiamo navigando in un mare che si preannuncia più agitato del previsto, non sono impossibili aggiustamenti in corso d'opera. Ma la direzione rimane quella definita nel piano industriale".

"In qualità di ceo del gruppo e ora anche dell'Italia avrò ovviamente un compito in più da assolvere ma ciò mi farà dormire meglio la notte perché avrò una presa più diretta su un'area core per noi come l'Italia -ha sottolineato- Ed essendo più vicino capirò meglio come vive la rete, quali sono i problemi e le possibili soluzioni".

Sulla Russia "daremo un update tra una ventina di giorni con i risultati del semestre. Nel primo trimestre avevamo tracciato una linea rossa in termini di impatto massimo negativo, e ciò è ancora vero. Un progressivo disimpegno dal Paese deve essere fatto nella miglior maniera possibile, e senza fare regali non necessari a leadership con cui siamo in contrasto come Occidente", ha proseguito. Bisogna contemperare due elementi: di per sé la Russia finanziariamente sta performando bene e questo non si può dimenticare. Dall'altra parte ci sono valutazioni politiche da cui non si può prescindere: serve insomma una disimpegno progressivo, fatto al meglio, salvaguardando chi lavora là e i nostri clienti", ha concluso.

vs

fine

MF-DJ NEWS

0709:01 lug 2022


(END) Dow Jones Newswires

July 07, 2022 03:01 ET (07:01 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
UNICREDIT S.P.A. 2.66%10.172 Prezzo in differita.-24.90%
US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB) 0.22%60.75 Prezzo in differita.-19.11%
Tutte le notizie su UNICREDIT S.P.A.
12/08B.MPS: Lega; strategia Tesoro fallimentare, serve terzo polo bancario
DJ
12/08BORSA: commento di chiusura
DJ
12/08BORSA DI MILANO: Borsa Milano, positiva con pochi volumi, corrono Tim e Nexi, forte anche..
RE
12/08BORSA: primi scambi in leggero rialzo
DJ
12/08INTESA SANPAOLO: fa squadra per Isybank (MF)
DJ
11/08UNICREDIT: pubblicati documenti su incorporazione di Crivelli Srl
DJ
11/08BORSA: Milano in rialzo, WS sale ancora
DJ
11/08BORSA DI MILANO: Borsa Milano in lieve rialzo, pochi spunti in vista ponte Ferragosto, be..
RE
10/08TOP STORIES ITALIA: mossa Putin apre nuovi scenari per banche in Russia
DJ
10/08BORSA: commento di chiusura
DJ
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su UNICREDIT S.P.A.
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 18 278 M 18 741 M -
Risultato netto 2022 3 397 M 3 483 M -
Indebitamento netto 2022 - - -
P/E ratio 2022 5,98x
Rendimento 2022 6,31%
Capitalizzazione 20 570 M 21 091 M -
Capi. / Fatturato 2022 1,13x
Capi. / Fatturato 2023 1,11x
N. di dipendenti 72 774
Flottante 91,8%
Grafico UNICREDIT S.P.A.
Durata : Periodo :
UniCredit S.p.A.: grafico analisi tecnica UniCredit S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica UNICREDIT S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaNeutraleRibassista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media Buy
Numero di analisti 24
Ultimo prezzo di chiusura 10,17 €
Prezzo obiettivo medio 14,59 €
Differenza / Target Medio 43,5%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Andrea Orcel Chief Executive Officer
Stefano Porro Group Chief Financial Officer
Pietro Carlo Padoan Chairman
Jingle Pang Group Head-Digital & Information Officer
Ranieri de Marchis Co-COO & General Manager
Settore e Concorrenza