Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. UniCredit S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    UCG   IT0005239360

UNICREDIT S.P.A.

(UCG)
  Rapporto
Tempo differito Borsa Italiana  -  17:39:16 03/02/2023
18.02 EUR   -0.66%
04/02Monte dei Paschi è un affare troppo grande per Banco BPM, dice il capo di BPM
MR
03/02Telemos Capital: un pool di banche e fondi sostiene acquisizione Vittoria
DJ
03/02Intesa Sanpaolo: ceo, noi non ci confrontiamo con Unicredit
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Unicredit: prima exit da Mosca (MF)

01-12-2022 | 08:47

ROMA (MF-DJ)--Mentre dalla banca centrale arrivano le prime, timide aperture al dialogo verso le società occidentali, Unicredit si alleggerisce in Russia. Il Cremlino ha dato luce verde all'acquisizione da parte della casa automobilistica Avtovaz di RN Bank, la finanziaria controllata dalla joint venture tra Unicredit e l'alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi. Per la banca italiana (che detiene il 40% del veicolo societario), scrive MF-Milano Finanza, l'operazione vale circa 200 milioni di euro. Si tratta insomma di un primo passo di un complesso processo di exit su cui Unicredit ha iniziato a lavorare subito dopo lo scoppio della guerra in Ucraina.

Nonostante i numerosi colloqui avuti nel corso degli ultimi mesi la banca guidata da Andrea Orcel non è riuscita a smobilizzare gli asset detenuti nel paese anche a causa dei veti posti dal Cremlino. Ad agosto infatti il governo russo ha emesso un decreto che proibisce a 45 gruppi finanziari occidentali e giapponesi di cedere le attività detenute in Russia. Il provvedimento viene esplicitamente citato nell'autorizzazione che nei giorni scorsi Mosca ha dato alla transazione tra Avtovaz e Rn Bank e l'operazione è avvenuta proprio all'interno della cornice normativa previsto dal decreto.

La banca centrale ha però recentemente ribadito che, a certe condizioni, il quadro potrebbe evolvere in una direzione favorevole per l'occidente: "La Russia è aperta ad ammorbidire le restrizioni sulle transazioni con i non residenti ostili in cambio di di uno scongelamento degli asset russi all'estero. I requisiti per i residenti possono essere liberalizzati il più possibile, mentre le restrizioni per i non residenti dovrebbero variare in base alla loro giurisdizione", ha spiegato nei giorni scorsi l'istituzione guidata da Elvira Nabiullina, aggiungendo che potrebbe considerare lo sblocco degli asset dei paesi ostili in risposta a un alleggerimento delle sanzioni.

Vero è che sono molti gli intermediari finanziari rimasti in panne dopo il decreto di agosto. Oltre alle italiane Unicredit e Intesa Sanpaolo il provvedimento ha interessato le europee Bnp Paribas, Deutsche Bank, Credit Agricole, Credit Suisse, Hsbc, Ubs, Natixis, Ing e Raiffeisenbank, le americane Goldman Sachs, Jp Morgan, American Express Bank, Citibank e Paypal e le finanziarie legate al mondo auto Toyota Bank, Mercedes-Benz Bank, Bmw Bank e Volkswagen Bank.

red

fine

MF-DJ NEWS

0108:44 dic 2022


(END) Dow Jones Newswires

December 01, 2022 02:46 ET (07:46 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
AMERICAN EXPRESS COMPANY 3.31%178.86 Prezzo in differita.17.18%
BMW AG -0.21%97.58 Prezzo in differita.17.03%
BNP PARIBAS 0.19%61.72 Prezzo in tempo reale.15.91%
DEUTSCHE BANK AG 0.65%11.53 Prezzo in differita.8.90%
ING GROEP N.V. -0.82%12.6 Prezzo in tempo reale.10.64%
INTESA SANPAOLO S.P.A. -2.93%2.383 Prezzo in differita.14.68%
MERCEDES-BENZ GROUP AG -0.28%72 Prezzo in differita.17.26%
PAYPAL HOLDINGS, INC. -1.66%85.52 Prezzo in differita.22.10%
RENAULT -0.04%39.01 Prezzo in tempo reale.24.73%
S&P GSCI GOLD INDEX -2.81%1092.57 Prezzo in tempo reale.5.73%
TOYOTA INDUSTRIES CORPORATION -1.40%7740 Prezzo in differita.6.91%
UNICREDIT S.P.A. -0.66%18.018 Prezzo in differita.35.76%
US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB) -0.11%70.55 Prezzo in differita.-2.67%
VOLKSWAGEN AG -1.02%131.94 Prezzo in differita.13.33%
Tutte le notizie su UNICREDIT S.P.A.
04/02Monte dei Paschi è un affare troppo grande per Banco BPM, dice il capo di BPM
MR
03/02Telemos Capital: un pool di banche e fondi sostiene acquisizione Vittori..
DJ
03/02Intesa Sanpaolo: ceo, noi non ci confrontiamo con Unicredit
DJ
03/02TOP STORIES ITALIA: Acea colloca green bond da 200 mln, richieste olt..
DJ
03/02BORSA: commento di chiusura
DJ
03/02Banche : Padoan, quelle centrali hanno enorme capacità innovazione
DJ
03/02Bce: Padoan, dopo diverso tempo è tornata a comunicazione efficace
DJ
03/02Borsa Milano negativa in ultima seduta settimana su realizzi, giù Intesa..
RE
03/02Borsa Milano in calo in ultima seduta settimana su realizzi, pesano WS, ..
RE
03/02Borse giù dopo dati sui servizi; Londra in verde
AN
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su UNICREDIT S.P.A.
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 19 520 M 21 183 M -
Risultato netto 2022 4 734 M 5 137 M -
Indebitamento netto 2022 - - -
P/E ratio 2022 8,03x
Rendimento 2022 4,31%
Capitalizzazione 34 870 M 37 840 M -
Capi. / Fatturato 2022 1,79x
Capi. / Fatturato 2023 1,76x
N. di dipendenti 75 858
Flottante 90,6%
Grafico UNICREDIT S.P.A.
Durata : Periodo :
UniCredit S.p.A.: grafico analisi tecnica UniCredit S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica UNICREDIT S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaRialzistaRialzista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media Buy
Numero di analisti 23
Ultimo prezzo di chiusura 18,02 €
Prezzo obiettivo medio 20,80 €
Differenza / Target Medio 15,5%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Andrea Orcel Chief Executive Officer
Stefano Porro Group Chief Financial Officer
Pietro Carlo Padoan Chairman
Jingle Pang Group Head-Digital & Information Officer
Ranieri de Marchis Co-COO & General Manager
Settore e Concorrenza