1. Home
  2. Azioni
  3. Regno Unito
  4. London Stock Exchange
  5. United Utilities Group PLC
  6. Notizie
  7. Riassunto
    UU.   GB00B39J2M42

UNITED UTILITIES GROUP PLC

(UU.)
  Rapporto
Tempo differito London Stock Exchange  -  17:35 01/07/2022
1020.50 GBX   +0.05%
23/06UNITED UTILITIES GROUP PLC: Data ex dividendo per dividendo
FA
20/06UNITED UTILITIES GROUP PLC: per Jefferies & Co. il titolo è Neutral
MM
06/06UNITED UTILITIES GROUP PLC: Deutsche Bank Securities Neutral sul caso
MM
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settore

I dettaglianti sollevano i titoli europei, ma le preoccupazioni per la crescita persistono

26-05-2022 | 11:24
German share price index DAX graph is pictured at the stock exchange in Frankfurt

Le azioni europee hanno aperto in leggero rialzo giovedý, aiutate dai titoli energetici grazie ai guadagni dei prezzi del petrolio, anche se il sentimento Ŕ rimasto sottotono, dato che le principali banche centrali hanno segnalato un continuo inasprimento delle politiche per controllare l'aumento dell'inflazione.

I mercati europei sono saliti giovedì, con il settore del commercio al dettaglio in testa, dopo che la Gran Bretagna ha rivelato nuovi piani di stimolo, mentre la Federal Reserve degli Stati Uniti, che ha mantenuto il suo programma di inasprimento della politica monetaria, ha rafforzato la propensione al rischio.

L'indice paneuropeo STOXX 600 ha chiuso in rialzo per la seconda sessione consecutiva, con un incremento dello 0,8%. I guadagni sono stati ampiamente basati, con i rivenditori al dettaglio in aumento del 4,7%.

I rivenditori britannici Ocado, Marks & Spencer, Next e il proprietario di Primark, Associated British Foods, hanno registrato un rialzo compreso tra il 4,4% e l'11,5%, grazie alla speranza che un nuovo pacchetto di aiuti da 15 miliardi di sterline (19 miliardi di dollari) per le famiglie che faticano a far fronte all'impennata delle bollette energetiche le incoraggi a continuare a spendere.

Anche i titoli del lusso sono saliti, con il proprietario di Louis Vuitton, LVMH, in rialzo del 3,7% - la spinta maggiore allo STOXX 600.

Il sentimento è rimasto fragile, tuttavia, a causa delle persistenti preoccupazioni per il rallentamento della crescita economica dovuto alla stretta delle banche centrali.

Mercoledì, i verbali della riunione politica della Fed di inizio maggio hanno mostrato che i responsabili delle politiche hanno concordato di aumentare i tassi di interesse di 50 punti base nelle prossime due riunioni per domare l'impennata dei prezzi e hanno anche discusso la possibilità di fare una pausa dopo luglio, nel caso in cui l'inflazione iniziasse a diminuire.

A livello regionale, si prevede che la Banca Centrale Europea inizi un ciclo di rialzi a luglio.

Sebbene i verbali (della Fed) non abbiano aggiunto molto alle prospettive della politica monetaria, hanno almeno calmato i timori di un ritmo più rapido di inasprimento", ha detto Chris Beauchamp, analista capo di mercato presso la piattaforma di trading online IG.

"Al di là della ricerca di occasioni, non sembra esserci una motivazione concreta per il rimbalzo, il che lascia gli investitori a chiedersi se la prossima settimana vedrà un'altra drammatica inversione dei titoli.

I mercati hanno avuto una settimana volatile e lo STOXX è destinato a chiudere un altro mese in ribasso, in quanto gli investitori si preoccupano dell'effetto della stretta delle banche centrali, della guerra Russia-Ucraina e delle limitazioni della Cina COVID-19 sulla crescita economica.

I gestori di fondi si aspettano che lo STOXX 600 raggiunga i 450 punti entro la fine dell'anno - solo circa il 3,5% in più rispetto ai livelli attuali, secondo un sondaggio Reuters.

Le utility europee sono scese dell'1,2% giovedì, limitando i guadagni. La società idrica United Utilities è crollata del 6,6% dopo aver avvertito di un aumento dei costi nell'anno in corso. Anche altre società di servizi britanniche sono scivolate a causa delle preoccupazioni per l'estensione al settore di una tassa sull'energia.

BT Group è scivolata del 2,3% dopo che la Gran Bretagna ha avviato una revisione della sicurezza nazionale su un accordo del maggiore azionista del gruppo di telecomunicazioni, Patrick Drahi, per aumentare la sua partecipazione al 18%.

Alcuni mercati in Europa, tra cui Svizzera, Svezia e Finlandia, sono rimasti chiusi per una festività locale. (Servizio di Susan Mathew a Bengaluru; modifica di Subhranshu Sahu e Sriraj Kalluvila, Kirsten Donovan)


ę MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
ALTICE USA, INC. 2.16%9.45 Prezzo in differita.-42.83%
ASSOCIATED BRITISH FOODS PLC 0.70%1589 Prezzo in differita.-21.41%
AUSTRALIAN DOLLAR / US DOLLAR (AUD/USD) -1.20%0.6813 Prezzo in differita.-5.26%
BRITISH POUND / US DOLLAR (GBP/USD) -0.54%1.2094 Prezzo in differita.-10.35%
BT GROUP PLC -0.51%185.35 Prezzo in differita.9.88%
CANADIAN DOLLAR / US DOLLAR (CAD/USD) -0.09%0.7756 Prezzo in differita.-1.87%
CHRISTIAN DIOR SE -0.35%564 Prezzo in tempo reale.-22.47%
EURO / US DOLLAR (EUR/USD) -0.48%1.0428 Prezzo in differita.-8.13%
INDIAN RUPEE / US DOLLAR (INR/USD) 0.04%0.012671 Prezzo in differita.-5.63%
LVMH MOËT HENNESSY LOUIS VUITTON SE -0.29%580 Prezzo in tempo reale.-19.99%
MARKS AND SPENCER GROUP PLC 1.51%137.55 Prezzo in differita.-41.44%
NEW ZEALAND DOLLAR / US DOLLAR (NZD/USD) -0.50%0.6206 Prezzo in differita.-8.97%
NEXT PLC 2.12%5984 Prezzo in differita.-28.10%
OCADO GROUP PLC 4.20%814 Prezzo in differita.-53.44%
STOXX EUROPE 600(EUR)(TR) -0.01%934.1 Prezzo in differita.-14.97%
UNITED UTILITIES GROUP PLC 0.05%1020.5 Prezzo in differita.-6.34%
US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB) 2.08%55.25 Prezzo in differita.-30.64%
Tutte le notizie su UNITED UTILITIES GROUP PLC
23/06UNITED UTILITIES GROUP PLC: Data ex dividendo per dividendo
FA
20/06UNITED UTILITIES GROUP PLC: per Jefferies & Co. il titolo è Neutral
MM
06/06UNITED UTILITIES GROUP PLC: Deutsche Bank Securities Neutral sul caso
MM
26/05I dettaglianti sollevano i titoli europei, ma le preoccupazioni per la crescita persist..
MR
26/05United Utilities registra una perdita nell'esercizio 22 a causa di un addebito una tant..
MT
26/05United Utilities Group PLC riporta i risultati degli utili per l'intero anno terminato ..
CI
26/05United Utilities Group PLC fornisce una previsione di guadagno per l'intero anno 2022/2..
CI
26/05United Utilities Group plc propone i dividendi finali per gli anni terminati il 31 marz..
CI
23/05UNITED UTILITIES GROUP PLC: Morgan Stanley conferma la valutazione Sell
MM
27/04L'amministratore delegato di United Utilities lascia; nominato il successore
MT
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su UNITED UTILITIES GROUP PLC
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 1 856 M 2 232 M 2 146 M
Risultato netto 2022 133 M 160 M 154 M
Indebitamento netto 2022 7 643 M 9 194 M 8 839 M
P/E ratio 2022 53,1x
Rendimento 2022 4,26%
Capitalizzazione 6 945 M 8 355 M 8 032 M
VS / Fatturato 2022 7,86x
VS / Fatturato 2023 7,91x
N. di dipendenti 6 061
Flottante 99,8%
Grafico UNITED UTILITIES GROUP PLC
Durata : Periodo :
United Utilities Group PLC: grafico analisi tecnica United Utilities Group PLC | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica UNITED UTILITIES GROUP PLC
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaRibassistaNeutrale
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media HOLD
Numero di analisti 13
Ultimo prezzo di chiusura 1 020,50 GBX
Prezzo obiettivo medio 1 094,23 GBX
Differenza / Target Medio 7,22%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Steven Lewis Mogford Chief Executive Officer & Executive Director
Philip Anthony Aspin Chief Financial Officer & Executive Director
David Hartmann Higgins Non-Executive Chairman
Mark Sydney Clare Senior Independent Non-Executive Director
Stephen Andrew Carter Independent Non-Executive Director