Vestas ha ottenuto un accordo condizionato per la fornitura di 112 turbine eoliche V236-15.0 MW per i progetti eolici offshore Nordlicht 1 e 2 di Vattenfall e BASF, come già comunicato nell'Annuncio aziendale 10/2024 di Vestas del 13 giugno 2024. Il contratto prevede inoltre un accordo di assistenza e garanzia di 5 anni, seguito da un accordo di supporto operativo fino al 30° anno. Le aziende sottolineano anche le loro ambizioni di ridurre le emissioni di CO2e lungo l'intera catena del valore.

Le sezioni superiori di 56 delle 112 torri saranno realizzate con acciaio a basse emissioni, che rappresenta il 24% della massa delle piastre d'acciaio pesanti utilizzate per l'area del parco eolico e porta a una riduzione del 16% dell'impronta di carbonio complessiva delle torri. L'acciaio a basse emissioni viene fabbricato utilizzando il 100% di rottami d'acciaio fusi in un forno elettrico ad arco alimentato al 100% da energia eolica, riducendo l'impronta di carbonio del 66% rispetto alle piastre d'acciaio pesanti prodotte attraverso un processo di fabbricazione dell'acciaio convenzionale.