Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
  1. Home
  2. Azioni
  3. Francia
  4. Euronext Paris
  5. Vivendi SE
  6. Notizie
  7. Riassunto
    VIV   FR0000127771

VIVENDI SE

(VIV)
  Rapporto
Tempo reale Euronext Paris  -  17:35:12 27/01/2023
9.906 EUR   +1.18%
27/01Tim: tempi lunghi per rete (MF)
DJ
26/01TOP STORIES ITALIA: round tecnico al Mimit, Labriola (Tim) pone misure settore tlc
DJ
26/01Tlc: al tavolo tecnico Labriola su misure settore
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Tim: le proposte sulla rete entro metÓ gennaio (Mess)

04-01-2023 | 09:59

ROMA (MF-DJ)--Riparte il tavolo sulla Rete nazionale e, a breve, come richiesto dal governo, Cdp & c dovrebbero fare una proposta non binding a Tim per Netco. Ed è probabile che anche Vivendi si faccia avanti.

Al termine della quarta riunione conclusa con una fumata nera per le diversità di vedute tra Cassa e Vivendi, scrive Il Messaggero, la nuova fase conterrà la richiesta "agli azionisti di formulare proposte": nei colloqui informali di fine anno si sarebbe convenuto che nell'arco di una quindicina di giorni, quindi 15-20 gennaio, la spa pubblica guidata da Dario Scannapieco e Macquarie, dovrebbero fare a Tim un'offerta non vincolante, sulla falsariga dell'accordo-quadro (Mou) tramontato a fine novembre. Non dovrebbe essere più Open Fiber (OF) a farsi avanti con Tim ma direttamente i suoi due azionisti. In Netco confluirà Fibercop, società con la rete secondaria, controllata da Tim (58%) e Kkr (37,5%). Quest'ultimo ha un potere di veto sulle operazione straordinarie attivando, in caso di dissenso, una exit pari all'investimento fatto ad aprile 2021 maggiorato di un 8% annuo.

La circostanza che non sarà più OF ma Cdp e Macquarie a fare la proposta non scongiura il rischio che l'Antitrust nazionale ed europeo possano intervenire in relazione agli investimenti mobilitati. L'offerta si dovrebbe attestare sui 17-18 miliardi e si riferisce a un perimetro con circa 10 miliardi di debiti e 21 mila dipendenti circa. Prezzo, debiti e dipendenti rappresentano il punto nodale delle divergenze fra Cdp e Vivendi che invece, fino all'ultimo, al tavolo del governo, aveva caldeggiato la soluzione della scissione proporzionale di Tim in due telco quotate: ServiceCo e Netco, attraverso una procedura che attribuisce al mercato il compito di assegnare i valori.

L'obiettivo di Vivendi sarebbe quello di acquisire una ServiceCo sostenibile con meno dipendenti e debiti possibili mentre secondo le valutazioni di Cdp e Macquarie, nella telco dei servizi andrebbero 15 miliardi di passività e oltre 30 mila circa.

Nello schema di scissione comunque, secondo Cdp e la condivisione di alcuni, ci sarebbero circa 8 miliardi di troppo ed è questa ragione per cui Francesco Mele, ad Cdp Equity, presente ai quattro round di dicembre, avrebbe bocciato questa strada. Alla fase due, assieme ai vari ministeri, il governo ha invitato anche Pietro Labriola. C'è la volontà del governo di accelerare, ma le distanze alla ripartenza restano immutate. Fibercop ha un cda il 15, Tim il 18.

red

fine

MF-DJ NEWS

0409:56 gen 2023


(END) Dow Jones Newswires

January 04, 2023 03:58 ET (08:58 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
KKR & CO. INC. 0.33%55.5 Prezzo in differita.19.56%
MACQUARIE GROUP LIMITED 1.26%187.46 Prezzo in differita.12.28%
TELECOM ITALIA S.P.A. -0.70%0.2541 Prezzo in differita.17.48%
VIVENDI SE 1.18%9.906 Prezzo in tempo reale.11.13%
Tutte le notizie su VIVENDI SE
27/01Tim: tempi lunghi per rete (MF)
DJ
26/01TOP STORIES ITALIA: round tecnico al Mimit, Labriola (Tim) pone misur..
DJ
26/01Tlc: al tavolo tecnico Labriola su misure settore
DJ
26/01Tim: a breve nuovo confronto su rete al Mimit
DJ
26/01VIVENDI SA: UBS mantiene la raccomandazione Buy
MD
26/01Future bullish; anno da record per Tesla
AN
25/01Petroliferi in affanno sul Mib, bene i bancari
AN
25/01Tim: Cassazione respinge ricorso Consob, Vivendi non ha controllo di fatto
DJ
25/01Factbox-Chi vuole cosa in una Telecom Italia rimodellata
MR
25/01Tim: Cdp rivaluta offerta Kkr su rete in forse nel consorzio (Mess)
DJ
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su VIVENDI SE
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 10 051 M 10 911 M -
Risultato netto 2022 361 M 391 M -
Indebitamento netto 2022 1 660 M 1 802 M -
P/E ratio 2022 24,7x
Rendimento 2022 3,19%
Capitalizzazione 9 878 M 10 723 M -
VS / Fatturato 2022 1,15x
VS / Fatturato 2023 1,11x
N. di dipendenti 34 300
Flottante 59,7%
Grafico VIVENDI SE
Durata : Periodo :
Vivendi SE: grafico analisi tecnica Vivendi SE | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica VIVENDI SE
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaRialzistaNeutrale
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media Buy
Numero di analisti 16
Ultimo prezzo di chiusura 9,91 €
Prezzo obiettivo medio 12,11 €
Differenza / Target Medio 22,2%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Arnaud Roy de Puyfontaine Chairman-Management Board & CEO
Franšois Marie Jean Charles Laroze Chief Financial Officer
Yannick BollorÚ Chairman-Supervisory Board
Caroline Le Masne de Chermont Senior VP-Legal Affairs, CSR & Compliance
Katie Jacobs Stanton Member-Supervisory Board
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
VIVENDI SE11.13%10 723
WARNER MUSIC GROUP CORP.2.14%18 455
BOLLORÉ SE0.57%16 727
ENDEAVOR GROUP HOLDINGS, INC.-4.17%6 393
WORLD WRESTLING ENTERTAINMENT, INC.25.20%6 296
TOEI ANIMATION CO.,LTD.3.01%4 305