BRUXELLES (dpa-AFX) - Le case automobilistiche hanno venduto un numero significativamente maggiore di auto nell'Unione Europea nel mese di aprile, grazie ai giorni di vendita aggiuntivi. Il numero di autovetture di nuova immatricolazione nell'UE è aumentato del 13,7% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso, raggiungendo poco meno di 914.000 unità, secondo quanto comunicato mercoledì a Bruxelles dall'associazione di settore Acea. Le vendite di autovetture erano ancora diminuite a marzo. In particolare, nei mercati chiave di Germania, Spagna, Francia e Italia, le case automobilistiche hanno registrato una crescita significativa in alcuni casi.

I veicoli a benzina e ibridi hanno dominato il numero di nuove immatricolazioni in aprile. Hanno rappresentato quasi i due terzi di tutte le nuove auto. I veicoli a batteria hanno rappresentato circa il dodici per cento. Il Gruppo Volkswagen (VW, Skoda, Audi, Seat, Cupra, Porsche) è rimasto leader di mercato nell'UE.

Secondo i dati dell'Acea, dall'inizio dell'anno sono state immatricolate il 6,6% in più di autovetture, per un numero totale di poco inferiore a 3,7 milioni./ngu/jsl/he