Il rivenditore statunitense Walmart ha dichiarato mercoledì di non aver riscontrato alcun impatto dalla guerra a Gaza, che ormai infuria da quasi otto mesi. L'azienda ha assistito ad un "problema minore della catena di approvvigionamento", ha dichiarato Doug McMillon, amministratore delegato del rivenditore, in occasione dell'assemblea generale annuale dell'azienda a Bentonville, Arkansas, ma che non ha avuto alcun impatto importante. (Servizio di Siddharth Cavale a Bentonville; Editing di Lisa Shumaker)