(Alliance News) - Watches of Switzerland Group PLC ha salutato martedì le opportunità di crescita nel Regno Unito, negli Stati Uniti e in Europa, dopo aver registrato un miglioramento del secondo trimestre, nonostante un "ambiente di consumo difficile".

Il rivenditore di orologi svizzeri con sede a Leicester ha dichiarato che il fatturato del secondo trimestre al 29 ottobre è aumentato di circa l'1,3% a 379 milioni di sterline da 374 milioni di sterline.

Ha dichiarato che la domanda di orologi di lusso "rimane robusta". Per l'intero semestre, il fatturato è sceso dello 0,5% circa rispetto all'anno precedente, a 761 milioni di sterline.

In particolare, i ricavi negli Stati Uniti sono aumentati del 4% a tassi dichiarati rispetto all'anno precedente, raggiungendo 165 milioni di sterline, mentre i ricavi nel Regno Unito e in Europa sono stati in linea con quelli dell'anno precedente, pari a 214 milioni di sterline.

Per l'attuale esercizio finanziario 2024 che si concluderà il 30 aprile, l'azienda prevede ancora una crescita dei ricavi a valuta costante per l'intero anno, compresa tra l'8% e l'11%.

Per l'esercizio finanziario dal 2015 al 2023, il tasso di crescita annuale composto del fatturato dell'azienda è stato del 19%, con un CAGR dell'utile prima degli interessi e delle imposte rettificato del 44%.

Tra l'esercizio finanziario 2023 e l'esercizio finanziario 2028, l'azienda punta a più che raddoppiare le vendite rispetto alla base finanziaria 2023 di 1,54 miliardi di sterline, aggiungendo che la crescita nel Regno Unito e negli Stati Uniti è superiore al mercato. L'azienda punta a una crescita del CAGR degli Stati Uniti tra il 20% e il 25% fino all'esercizio finanziario 2028, e a una crescita del CAGR del Regno Unito tra l'8% e il 10%. Inoltre, prevede che l'Europa rappresenti dal 4% al 6% delle vendite del gruppo nel 2028.

L'Amministratore delegato Brian Duffy ha dichiarato: "Il piano a lungo termine di oggi dimostra la nostra fiducia nel raddoppiare le vendite e i profitti dall'anno fiscale 23 all'anno fiscale 28, con l'obiettivo di superare la pietra miliare di 3 miliardi di sterline di fatturato, guidando la leva operativa e accelerando i progetti di nuovi showroom e le attività di fusione e acquisizione".

Le azioni di Watches of Switzerland sono salite del 7,9% a 560,00 franchi svizzeri ciascuna martedì mattina a Londra.

Di Tom Budszus, giornalista di Alliance News

Commenti e domande a newsroom@alliancenews.com

Copyright 2023 Alliance News Ltd. Tutti i diritti riservati.