1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Webuild S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    WBD   IT0003865570

WEBUILD S.P.A.

(WBD)
  Rapporto
Tempo differito Borsa Italiana  -  16/05 17:35:51
1.668 EUR   +0.30%
13/05TOP STORIES ITALIA: Webuild, maxi contratto da oltre 1 mld in Romania
DJ
13/05BORSA: commento di preapertura
DJ
13/05WEBUILD: maxi contratto da oltre 1 mld in Romania
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietàFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Webuild: collocato nuovo bond "sustainability linked" da 400 mln

19-01-2022 | 19:12

MILANO (MF-DJ)--Un consorzio di banche ha collocato con successo un nuovo bond "sustainability linked" di Webuild da 400 mln.

Massimo Ferrari General Manager del gruppo ha commentato: "Il successo del collocamento del sustainability linked bond di Webuild conferma il significativo apprezzamento, da parte della comunità finanziaria internazionale e nazionale, della strategia di Webuild perseguita negli ultimi anni e rappresenta inoltre un segnale di fiducia sull'Italia e sulla sua capacità di realizzare gli obiettivi del Pnrr per le infrastrutture. La nuova emissione obbligazionaria, di 400 milioni di euro con maturity nel 2026, segue gli straordinari risultati finanziari preliminari del 2021 del gruppo, che ha visto una posizione finanziaria netta positiva e una forte riduzione del debito lordo, nonostante la persistente incertezza sull'economia globale legata all'andamento epidemiologico. Ciò a conferma della correttezza delle scelte strategiche recentemente implementate, quali la realizzazione di Progetto Italia e il riposizionamento in paesi a basso rischio. Continueremo a mobilitare tutte le risorse e le energie per garantire salute e sicurezza sul lavoro, sostenibilità delle infrastrutture e generazione di cassa a beneficio di tutti gli stakeholder, quali presupposti fondamentali per continuare il processo di crescita e contribuire alla stabilizzazione del settore con tutta la filiera".

La data di scadenza delle obbligazioni, spiega una nota, è il 28 luglio 2026 e la relativa cedola annuale è del 3,875%.

L'emissione, la prima per la società nel mercato "Sustainability-Linked", dimostra l'impegno di Webuild a integrare pienamente la sostenibilità nella propria strategia di business, inclusa quella finanziaria. La nuova emissione è legata al raggiungimento dell'obiettivo di riduzione del 50%, entro il 2025, della carbon intensity emissions (Scope 1 & 2), contribuendo all'avanzamento degli obiettivi di sviluppo sostenibile fissati dalle Nazioni Unite - Sdg 9 (Industry, Innovation and Infrastructure) e 13 (Climate Action), in linea con il Sustainability Linked Financing Framework di Webuild.

Questa operazione contribuisce ad ottimizzare ulteriormente il profilo del debito corporate, estendendo la durata media a 3,7 anni, con oltre il 90% delle scadenze a partire dal 2024 e incrementando la componente a tasso fisso a oltre l'85%.

Durante il collocamento sono stati raccolti ordini per circa Euro 900 milioni, in esubero per oltre 2,2 volte, con una domanda rilevante da parte di investitori nazionali e internazionali, provenienti soprattutto da Gran Bretagna, Germania e Francia.

Le obbligazioni saranno riservate esclusivamente a investitori qualificati, con esclusione di collocamento negli Stati Uniti d'America ed altri paesi selezionati, e saranno quotate presso il Global Exchange Market della Borsa di Dublino (Euronext Dublino).

L'emissione delle Obbligazioni è prevista per il 28 gennaio 2022.

Bofa Securities Europe, Goldman Sachs International, Intesa Sanpaolo - Divisione Imi Corporate & Investment Banking, Natixis e Unicredit Bank agiscono in qualità di Joint Lead Managers, e Banca Akros - Gruppo Banco Bpm, Banco Bilbao Vizcaya Argentaria e Bnp Paribas agiscono in qualità di CoManagers.

com/cce

MF-DJ NEWS

1919:10 gen 2022


(END) Dow Jones Newswires

January 19, 2022 13:11 ET (18:11 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
BANCO BPM S.P.A. -0.79%2.892 Prezzo in differita.9.55%
BBVA -0.04%4.848 Prezzo in differita.-7.66%
BNP PARIBAS -0.13%52.31 Prezzo in tempo reale.-13.92%
FERRARI N.V. -2.50%187.61 Prezzo in differita.-26.96%
INTESA SANPAOLO S.P.A. -0.91%1.9544 Prezzo in differita.-14.05%
UNICREDIT S.P.A. -0.29%9.668 Prezzo in differita.-28.62%
WEBUILD S.P.A. 0.30%1.668 Prezzo in differita.-19.81%
Tutte le notizie su WEBUILD S.P.A.
13/05TOP STORIES ITALIA: Webuild, maxi contratto da oltre 1 mld in Romania
DJ
13/05BORSA: commento di preapertura
DJ
13/05WEBUILD: maxi contratto da oltre 1 mld in Romania
DJ
12/05TOP STORIES ITALIA: Webuild, nuovi ordini 1* trim a 5,3 mld in Paesi chiave
DJ
12/05WEBUILD: Salini, risultati confermano ruolo trainante con tutta la filiera
DJ
12/05WEBUILD: confermata guidance 2022 nonostante volatilitá
DJ
12/05WEBUILD: confermata guidance 2022 nonostante volatilita'
DJ
12/05WEBUILD: Salini, risultati confermato ruolo trainante con tutta la filiera
DJ
12/05WEBUILD: pipeline commerciale oltre i 27 mld al 31/3
DJ
12/05WEBUILD: nuovi ordini 1* trim a 5,3 mld in Paesi chiave
DJ
Notizie esclusive
Dati finanziari
Fatturato 2022 7 162 M 7 451 M -
Risultato netto 2022 34,7 M 36,1 M -
Liqui. netta 2022 326 M 340 M -
P/E ratio 2022 167x
Rendimento 2022 3,70%
Capitalizzazione 1 661 M 1 728 M -
VS / Fatturato 2022 0,19x
VS / Fatturato 2023 0,18x
N. di dipendenti 25 254
Flottante 37,8%
Grafico WEBUILD S.P.A.
Durata : Periodo :
Webuild S.p.A.: grafico analisi tecnica Webuild S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica WEBUILD S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleRibassistaRibassista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media HOLD
Numero di analisti 4
Ultimo prezzo di chiusura 1,67 €
Prezzo obiettivo medio 2,37 €
Differenza / Target Medio 41,9%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Pietro Salini Chief Executive Officer & Director
Massimo Ferrari Group CFO, General Manager-Corporate & Finance
Donato Iacovone Chairman
Claudio Lautizi Director
Ferdinando Parente Independent Director