Worldline ha registrato giovedì una crescita organica del 2,5% del suo fatturato per il primo trimestre, favorita dalle sue attività di servizi mercantili.

Lo specialista dei pagamenti ha registrato un fatturato di 1,10 miliardi di euro nel primo trimestre, rispetto agli 1,07 miliardi di euro dell'anno precedente.

La divisione dei servizi agli esercenti ha registrato un fatturato di 787 milioni di euro nel primo trimestre, che rappresenta una crescita organica del 3,9%, nonostante un contesto di spesa domestica fiacca.

Il Gruppo ha confermato tutti i suoi obiettivi per il 2024, che prevedono una crescita organica delle vendite di almeno il 3%, un EBITDA rettificato di almeno 1,17 miliardi di euro e un flusso di cassa libero di almeno 230 milioni di euro.

Worldline ha indicato che la prossima fase strategica del gruppo sarà dettagliata in occasione di un Capital Market Day previsto per la seconda metà del 2024. (Scritto da Camille Raynaud, a cura di Kate Entringer)