(Alliance News) - I prezzi delle azioni a Londra erano più alti a mezzogiorno di martedì, mentre i dati sull'inflazione rimanevano al centro dell'attenzione, con l'inflazione dei prezzi dei generi alimentari che si è attenuata a giugno a causa del tempo umido prolungato.

L'indice FTSE 100 era in rialzo di 32,94 punti, pari allo 0,4%, a 8.175,52 punti. Il FTSE 250 era a 132,88 punti, o 0,7%, a 20.292,77, e l'AIM All-Share era in rialzo di 2,01 punti, o 0,3%, a 776,94.

Il Cboe UK 100 è salito dello 0,4% a 814,27, il Cboe UK 250 è salito dello 0,5% a 17.670,06, e il Cboe Small Companies è sceso dello 0,1% a 16.551,54.

Nell'azionario europeo martedì, il CAC 40 a Parigi è salito dello 0,4%, mentre il DAX 40 a Francoforte è salito dello 0,3%.

La sterlina era quotata a USD1,2686 a mezzogiorno di martedì a Londra, rispetto a USD1,2685 alla chiusura delle azioni di lunedì. L'euro si è attestato a USD1,0718, contro USD1,0723. Contro lo yen, il dollaro era scambiato a JPY158,10 rispetto a JPY15,84.

Le azioni a New York sono state viste prevalentemente in rialzo. Il Dow Jones Industrial Average è stato definito marginalmente più basso, mentre l'indice S&P 500 è stato visto quasi in verde e il Nasdaq Composite in rialzo dello 0,2%.

Le letture sull'inflazione saranno al centro dell'attenzione martedì e mercoledì.

Questa mattina, i dati di Eurostat hanno mostrato che l'inflazione annuale dei prezzi al consumo nell'Eurozona è accelerata al 2,6% a maggio, dal 2,4% di aprile. La lettura era in linea con una stima precedente.

I prezzi al consumo sono aumentati dello 0,2% a maggio rispetto ad aprile, anch'essi in linea con la stima precedente. Ad aprile da marzo, i prezzi sono aumentati dello 0,6%. L'inflazione core, che esclude dal calcolo i prezzi di energia, cibo, alcol e tabacco, è salita al 2,9% a maggio, dal 2,7% precedente.

All'inizio del mese la Banca Centrale Europea ha tagliato i tassi di interesse di 25 punti base. Il tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso la banca centrale è ora pari al 4,25%, 4,50% e 3,75%, rispettivamente.

Tuttavia, i successivi commenti del Presidente Christine Lagarde hanno ridimensionato le aspettative di ulteriori tagli.

Nel frattempo, mercoledì, alla vigilia della decisione della Banca d'Inghilterra, verranno rilasciati i dati sull'inflazione nel Regno Unito. Secondo il consenso citato da Trading Economics, si prevede un ritorno al 2% della Banca d'Inghilterra, in calo rispetto al tasso di inflazione dei prezzi al consumo del 2,3% di aprile.

Si prevede che la BoE lascerà i tassi invariati giovedì.

Secondo i dati di Kantar, l'inflazione dei prezzi dei generi alimentari nel Regno Unito è scesa al 2,1% nelle quattro settimane fino al 9 giugno, il livello più basso dall'ottobre 2021. Questo dato è stato inferiore al 2,4% riportato nelle quattro settimane fino al 12 maggio, a sua volta in calo rispetto al 3,2% di aprile.

Nello stesso periodo di quattro settimane, Kantar ha dichiarato che le vendite di generi alimentari sono aumentate dell'1,0%. Per le 12 settimane fino al 9 giugno, le vendite totali di generi alimentari sono aumentate del 2,4% a 33,98 miliardi di sterline, rispetto ai 33,18 miliardi di sterline dell'anno precedente. Questo dato è leggermente inferiore alla crescita del 3,6% registrata nelle 12 settimane fino al 12 maggio.

Fraser McKevitt, responsabile del settore retail & consumer insight di Kantar, ha dichiarato: "La sesta primavera più piovosa mai registrata non ha solo smorzato i nostri spiriti in vista dell'estate, ma ha lasciato il segno anche nel settore degli alimentari, in quanto sembra che i britannici siano scoraggiati dall'andare a fare la spesa. Non stiamo ancora scegliendo i prodotti tipici dell'estate e stiamo facendo degli acquisti che non ci si aspetterebbe a giugno".

Martedì è prevista la lettura delle vendite al dettaglio negli Stati Uniti alle 13.30 BST.

A Londra, Ashtead Group è sceso del 4,1%, il peggior performer del FTSE 100, a causa della delusione della sua guidance. L'azienda di noleggio di attrezzature ha registrato un aumento dei ricavi annuali e ha alzato il suo payout, anche se gli utili sono diminuiti a causa di un aumento degli interessi passivi in presenza di tassi elevati della banca centrale.

Il fatturato nell'anno terminato il 30 aprile è aumentato del 12% a 10,86 miliardi di dollari da 9,67 miliardi di dollari. L'utile ante imposte, tuttavia, è sceso del 2,1% a 2,11 miliardi di dollari da 2,16 miliardi di dollari. Gli interessi passivi sono aumentati del 48% a 546,3 milioni di dollari, mentre i costi operativi sono aumentati del 14% a 5,97 miliardi di dollari.

Ashtead ha proposto un dividendo finale di 89,25 centesimi per azione, in aumento del 5,0% rispetto a 85,0 centesimi. Il suo dividendo annuale ammonta a 105,0 centesimi, anch'esso in aumento del 5,0% rispetto a 100,0 centesimi.

Guardando al futuro, ha detto: "I nostri mercati finali in Nord America rimangono solidi con una domanda sana, sostenuta negli Stati Uniti dal numero crescente di mega progetti e dalle recenti leggi. Siamo in una posizione di forza, con la flessibilità operativa e la capacità finanziaria per capitalizzare le opportunità derivanti da queste condizioni di mercato e dai cambiamenti strutturali in corso".

Per il nuovo anno, prevede una crescita dei ricavi da locazione tra il 5% e l'8% a tassi di cambio costanti, in rallentamento rispetto all'aumento del 10% dell'anno appena concluso.

Il proprietario di Premier Inn, Whitbread, è salito del 2,4%.

Ha dichiarato che le vendite del primo trimestre sono leggermente aumentate, grazie al "miglioramento del commercio nel Regno Unito e ai continui progressi in Germania". Le vendite nelle 13 settimane fino al 30 maggio sono aumentate dell'1% a 739 milioni di sterline.

Secondo l'Amministratore Delegato Dominic Paul, "le vendite totali di alloggi e [il ricavo per camera disponibile] sono rimaste significativamente al di sopra dei livelli pre-pandemia", grazie ad un contesto di offerta favorevole.

Paul ha notato anche una forte performance in Germania, "guidata dalla crescente maturità del nostro patrimonio e dalla continua crescita delle camere. La nostra coorte di hotel più consolidati sta continuando a sovraperformare il mercato M&E e rimaniamo sulla buona strada per raggiungere l'importante traguardo del break-even su base run-rate nella seconda metà del 2024".

Whitbread ha detto che le ultime contrattazioni nel Regno Unito sono state "più incoraggianti" e che l'azienda è fiduciosa nelle sue prospettive per l'intero anno.

Altrove a Londra, XP Power è crollata del 15%.

Il pretendente Advanced Energy Industries non farà un'offerta di acquisizione per il produttore di sistemi di controllo dell'energia. XP Power ha reagito, notando di non aver avuto alcun contatto da Advanced Energy da quando ha rifiutato una proposta indicativa a metà maggio, e ha ribadito le sue aspettative di trading per l'intero anno.

Advanced Energy ha notato una "mancanza di progressi" quando ha cercato di impegnarsi con il consiglio di amministrazione di XP Power. Ciò significa che non ha avuto accesso alla "due diligence necessaria per fare un'offerta ferma". Advanced Energy Industries è un produttore di soluzioni di precisione per la conversione, la misurazione e il controllo dell'energia.

A maggio, ha dichiarato di aver fatto tre approcci di acquisizione in contanti, ciascuno leggermente superiore al precedente. La prima offerta in ottobre ha valutato il patrimonio netto di XP Power a 339 milioni di sterline, una seconda circa due settimane dopo, in novembre, lo ha valutato a 369 milioni di sterline e la più recente, in maggio, lo ha valutato a 468 milioni di sterline. Includendo il debito, l'ultima proposta aveva un valore totale di GBP571 milioni.

Sull'AIM, Crossword Cybersecurity è balzata del 55%. Ha firmato una partnership esclusiva di tre anni con l'unità britannica di una "società globale di aerospazio, difesa e sicurezza". Il duo commercializzerà congiuntamente la piattaforma cyber della catena di fornitura Rizikon a settori parziali del mercato delle infrastrutture critiche nazionali del Regno Unito.

"Questa è una partnership potenzialmente trasformativa per Crossword, con un partner innovativo e di scala globale nel settore della difesa e della sicurezza, con una reputazione eccezionale", ha dichiarato il nuovo CEO dell'azienda, Stuart Jubb.

Altrove, l'azienda di tecnologia medica AOTI ha fatto il suo debutto sul mercato AIM. L'azienda ha dichiarato di aver raccolto 35,1 milioni di sterline attraverso la sua offerta pubblica iniziale. AOTI ha raccolto GBP19,5 milioni attraverso il collocamento di 14,8 milioni di azioni di nuova emissione ad un prezzo di collocamento di 132 pence ciascuna, e GBP15,6 milioni attraverso il collocamento di 11,8 milioni di azioni esistenti allo stesso prezzo.

Il petrolio Brent era quotato a USD84,06 al barile a mezzogiorno a Londra martedì, in rialzo rispetto a USD83,45 di lunedì.

L'oro era quotato a USD2.309,80 l'oncia contro USD2.321,50.

Il calendario economico di martedì prevede una manciata di dati dagli Stati Uniti, tra cui la produzione industriale alle 1315 GMT e un discorso del Governatore della Federal Reserve Adriana Kugler alle 1700 GMT.

Di Holly Beveridge, giornalista senior di Alliance News

Commenti e domande a newsroom@alliancenews.com

Copyright 2024 Alliance News Ltd. Tutti i diritti riservati.