Login
E-mail
Password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON

Home MarketScreener  >  Azioni  >  Xetra  >  Zooplus AG    ZO1   DE0005111702

ZOOPLUS AG

(ZO1)
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietàFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Zooplus AG : Molteplici opportunità di crescita

17-09-2020 | 15:02

Con ben 2 miliardi di fatturato, di cui due terzi provenienti dalla Germania, otto milioni di clienti e una quota di mercato online del 50%, Zooplus AG è leader in Europa nella vendita al dettaglio di prodotti per animali domestici


Come le altre aziende del mercato selezionate dai nostri rating quantitativi - Etsy, BHG Group, Shop Apotheke: tutte aggiunte recenti all'interno dei portafogli azionari di MarketScreener - Zooplus si distingue per l'eccezionale team di gestione e le molteplici opportunità di crescita.

zb_graphique_de_cours




La penetrazione online nelle forniture per animali domestici è in ritardo rispetto alle altre categorie, ma la situazione è destinata a cambiare. L'e-commerce sta rapidamente prendendo quota dal brick-and-mortar - con vendite online in crescita del 15% all'anno contro una crescita complessiva del settore del 3% - a causa della convenienza e dei prezzi più bassi.

Questo lascia un notevole margine di manovra agli operatori puri per conquistare quote di mercato. In un'altra illustrazione del paradigma "chi vince prende tutto", i ricavi di Zooplus sono saliti alle stelle ben al di sopra delle medie di mercato, crescendo a un CAGR - totalmente organico - del 27% con tassi di fidelizzazione dei clienti superiori al 90%.

I negozi tradizionali hanno difficoltà a competere. È difficile per i consumatori acquistare all'ingrosso poiché devono portare fisicamente a casa pesanti sacchi di articoli per animali domestici. Il problema è ancora più acuto nelle aree urbane, dove vive la maggior parte degli europei. La convenienza del click-and-delivery vince a mani basse.

Zooplus ha anche un vantaggio strutturale in termini di costi, a differenza dei suoi concorrenti in mattoni e mortai, puniti da forti pressioni operative e da un calo delle vendite simili. In un'attività così mercificata con costi di commutazione zero per il consumatore, prevale naturalmente il fornitore a basso costo.

Gli Stati Uniti offrono un interessante caso di studio dei rivenditori tradizionali di forniture per animali domestici che lottano per raggiungere Chewy.com - il principale attore puro del Nord America - nonostante la reputazione e l'impronta consolidata. Sia Petsmart che Petco hanno investito grandi somme online, eppure non sono riusciti a sottrarre quote a Chewy.

Per quanto riguarda la concorrenza di Amazon, il management di Zooplus sostiene che c'è abbastanza spazio per uno specialista accanto al colosso del retail - come testimoniano Chewy e altri in diverse categorie - in particolare se può offrire un maggior assortimento di prodotti e private label a prezzi migliori.

Sia Chewy che Amazon sono entrati nel business delle forniture per animali domestici una decina di anni fa. Chewy ha anche conquistato una quota di mercato del 50%, poiché cresceva la sua linea di prodotti di punta a tassi a tre cifre. In Europa, il business degli animali domestici di Amazon rimane una frazione di Zooplus". Come il suo pari americano, quest'ultimo sembra essersi ritagliato una solida posizione.

Grazie a un'impennata della domanda di accessori e private label, nonché alle economie di scala in termini di logistica e pubblicità, i margini lordi sono costantemente migliorati negli ultimi anni. Inoltre, con la crescita dei volumi, l'azienda ottiene un miglior potere contrattuale con i propri fornitori, rafforzando il vantaggio in termini di costi.

L'elevata leva operativa fa sì che un aumento dei ricavi, unito a un leggero miglioramento del margine lordo, possa produrre un impatto drammatico sui ricavi. D'altra parte, i margini EBITDA sono ancora molto bassi e resta da vedere se il management può scalare la logistica abbastanza da rendere il business redditizio. È qui che sta la sfida principale.

L'aumento dei valori del paniere significa anche che il valore a vita del cliente tipico di Zooplus continua a crescere nonostante la forte inflazione dei costi di acquisizione. Il prezzo degli annunci online è aumentato perché tutti i rivenditori di forniture per animali domestici stanno spostando il budget degli annunci verso l'online. Dal momento che l'80% della spesa di marketing di Zooplus è in pubblicità online, l'inflazione ha avuto un impatto sui profitti operativi.

È interessante notare che il management vede la crescita di nuovi clienti come una priorità, ma non a qualsiasi prezzo. Questa disciplina può essere vista nelle spese di marketing e pubblicità che sono rimaste ben sotto controllo al 3% delle entrate. La vera area di miglioramento è la logistica - l'elefante nella stanza - a circa il 20% delle entrate.

In termini di valutazione, Chewy è stato acquistato nel 2017 per un prezzo di 3,3 miliardi di dollari - o un multiplo di x2 ricavi. La società è cresciuta più rapidamente di Zooplus, ma ha dovuto affrontare una concorrenza più aggressiva e ha dovuto fare i conti con una struttura di capitale altamente levered.

Da questo punto di vista, l'attuale valutazione di Zooplus di circa x0,5 ricavi appare interessante. Alcuni potrebbero addirittura sostenere che è estremamente economico per una società dominante con una struttura a capitale non levered cap, una quota di mercato del 50% nella sua categoria, prospettive di crescita durature di circa il 20-25% all'anno in futuro, più un chiaro vantaggio in termini di costi rispetto ai concorrenti e una gestione disciplinata.

Zooplus è anche l'unica piattaforma europea in grado di attivare milioni di proprietari di animali domestici con prodotti e servizi correlati, come assicurazioni, toelettatura, veterinari, camminate diurne, custodi di animali domestici, ecc.

Questo da solo può valere un premio.


© MarketScreener.com 2020
Tutte le notizie su ZOOPLUS AG
12/04ZOOPLUS AG: JP Morgan ribadisce il giudizio positivo sul titolo
MD
29/03ZOOPLUS AG: Warburg Research conferma il giudizio Neutral
MD
26/03ZOOPLUS AG: giudizio Neutral da Hauck & Aufhauser
MD
26/03ZOOPLUS AG: valutazione poco convinta da Barclays
MD
25/03ZOOPLUS AG: per Warburg Research il titolo è Neutral
MD
25/03ZOOPLUS AG: JP Morgan mantiene la raccomandazione Buy
MD
25/03ZOOPLUS AG: Baader Bank conferma il rating Buy
MD
19/02ZOOPLUS AG: Baader Bank conferma il rating Buy
MD
15/01ZOOPLUS AG: JP Morgan ancora positivo
MD
2020ZOOPLUS AG: valutazione poco convinta da Barclays
MD
Più notizie
Rating Surperformance©
  Help  
Note di base
Rating complessivo
Rating Trading
Rating Investimento
Crescita
Valorizzazione
Situazione Finanziaria
Redditività
Qualità delle pubblicazioni
Visibilità
P/E ratio
Potenziale
Rendimento -
Consensus
Revisione EPS 7 giorni
Revisione EPS 4 mesi
Revisione EPS 1 anno
Revisione fatturato 4 mesi
Revisione fatturato 1 anno
Note tecniche
Timing Breve Termine
Timing Medio Termine
Timing Lungo Termine
RSI
Bande di Bollinger
Volumi Anormali
Cifre chiave
Capitalizzazione (EUR)
1 798 733 184
Capitalizzazione (USD)
2 152 109 576
Fatturato (EUR)
1 801 521 920
Fatturato (USD)
2 156 890 134
Numero di dipendenti
768
Fatturato / Dipendente (EUR)
2 345 732
Fatturato / Dipendente (USD)
2 808 451
Flottante
76,6%
Capitalizzazione flottante (EUR)
1 377 343 189
Capitalizzazione flottante (USD)
1 647 933 942
Scambio medio 20 sessioni (EUR)
5 734 316
Scambio medio 20 sessioni (USD)
6 865 467
Capitale medio giornaliero negoziato
0,32%
Evoluzione del Conto di Risultati
EPS & Dividendo
Revisioni EPS
Revisioni Fatturato
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media ACCUMULARE
Numero di analisti 11
Prezzo obiettivo medio 218,45 €
Ultimo prezzo di chiusura 251,60 €
Differenza / Prezzo obiettivo massimo 7,31%
Differenza / Target Medio -13,2%
Differenza / Target minimo -44,0%
Evoluzione del consensus