Morgan Stanley sta valutando se offrire fondi negoziati in borsa (ETF) di bitcoin a pronti ai suoi clienti per la sua piattaforma di brokeraggio, ha riferito mercoledì CoinDesk.

Il gigante di Wall Street sta valutando l'opportunità di offrire ETF di bitcoin spot ai clienti da quando la Securities and Exchange Commission (SEC) ha approvato la loro introduzione negli Stati Uniti a gennaio, ha detto il rapporto, citando persone che hanno familiarità con la questione.

All'inizio del mese scorso, la SEC statunitense ha approvato 11 ETF di bitcoin spot, tra cui iShares Bitcoin Trust e Grayscale Bitcoin Trust di BlackRock, dopo una decennale battaglia con l'industria degli asset digitali.

Morgan Stanley ha rifiutato di commentare. (Servizio di Jaiveer Singh Shekhawat a Bengaluru; Redazione di Pooja Desai)