DUBROVNIK, Croazia (Reuters) - Il capo economista della Banca centrale europea Philip Lane ha respinto l'idea di pubblicare il percorso previsto per i tassi d'interesse, perché ciò farebbe pensare che l'istituto sia più sicuro di quanto non sia in realtà.

"Siamo piuttosto decisi a non pubblicare un percorso di politica previsionale, a non fare un 'dot plot'", ha detto Lane a una conferenza a Dubrovnik, in Croazia.

L'idea di un grafico in stile Federal Reserve che illustri le aspettative dei banchieri centrali in materia di tassi è stata avanzata all'inizio dell'anno da Isabel Schnabel, membro del board della Bce, ma ha subito ricevuto pareri contrari.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Antonella Cinelli)