(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 29 feb - Si preannuncia poco mossa l'apertura delle Borse europee nell'ultima seduta di febbraio e nel giorno clou dell'inflazione Pce Usa, dato seguito dalla Fed per misurare l'andamento dei prezzi. I future sull'Eurostoxx 50 sono in rialzo dello 0,10%, quelli sul Ftse Mib avanzano dello 0,2%. In mattinata arrivano i numeri dell'inflazione anche in Francia, Spagna e Germania, per poi vedere nel pomeriggio i numeri di gennaio dei prezzi Usa, con attese per un +0,3% dopo il +0,2% di dicembre. Da seguire sul fronte tassi e banche centrali anche gli interventi di alcuni membri Fed. Intanto a Milano seduta di trimestrali: sotto la lente i numeri di Saipem che ha chiuso il quarto trimestre meglio delle attese e prevede il ritorno al dividendo nel 2025. Migliorate anche le stime sul 2024. Anche Moncler ha dato ieri i risultati dopo la chiusura di Borsa, con utili e ricavi in salita. Da seguire Poste che archivia il 2023 con ricavi in salita del 5,4% a 12mld e un ebit record a 2,62 mld (+9,4%), annunciato per il 20 marzo il nuovo piano. Sale del 7,5% anche l'utile netto di Prysmian a 547 mln con un calo dei ricavi dell'1,1%. I numeri di Leonardo invece arriveranno a Borsa chiusa. Sul valutario, euro/dollaro ingessato a 1,0832, mentre sul fronte energetico il petrolio è in calo con il Brent a 83,43 dollari (-0,3%).

Chi

(RADIOCOR) 29-02-24 08:33:32 (0183) 3 NNNN


(END) Dow Jones Newswires

February 29, 2024 02:33 ET (07:33 GMT)