(Reuters) - Di seguito gli aggiornamenti sul conflitto in corso in Medio Oriente:

13,15 - Dal 7 ottobre più di 37.164 palestinesi sono stati uccisi e 84.832 sono rimasti feriti nell'offensiva militare di Israele su Gaza.

Lo ha comunicato il ministero della Sanità di Gaza in una nota.

11,25 - Hamas accetta la risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite sul cessate il fuoco ed è pronto a negoziare sui dettagli.

Lo ha detto a Reuters l'alto funzionario di Hamas Sami Abu Zuhri.

7,45 - Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite ha appoggiato la proposta del presidente Joe Biden per un cessate il fuoco tra Israele e Hamas nella Striscia di Gaza e ha esortato la milizia palestinese ad accettare l'accordo che punta a porre fine a una guerra che dura da otto mesi.

Hamas ha accolto con favore l'adozione della risoluzione elaborata dagli Stati Uniti e ha dichiarato di essere pronto a cooperare con i mediatori per l'attuazione dei principi del piano "che sono coerenti con le richieste del nostro popolo e della nostra resistenza".

La Russia si è astenuta, mentre gli altri 14 membri del Consiglio di sicurezza hanno votato a favore della risoluzione che sostiene un piano di cessate il fuoco in tre fasi presentato il 31 maggio da Biden, che l'ha descritta come iniziativa israeliana.

(Tradotto da redazione Danzica, editing redazione Milano/Roma)