Sul valutario l'euro scende sotto quota 1,07 dollari

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 14 giu - La debolezza del comparto bancario trascina al ribasso Milano e Parigi, che perdono oltre due punti percentuali. Nel dettaglio, il Ftse Mib cede il 2,2% allontanandosi sempre di più dalla soglia dei 34.000 punti già persa alla vigilia, seguito dal Cac a -2%. L'incertezza seguita alle elezioni europee e i dubbi sulla politica monetaria delle banche centrali continuano a penalizzare i listini, con il Dax di Francoforte che cede l'1% e l'Ibex di Madrid lo 0,8%. Sulla parità il Ftse 100 di Londra, mentre l'Aex di Amsterdam perde lo 0,2%. Sul valutario, l'euro continua a indebolirsi e scambia a 1,067 dollari da 1,076 di ieri in chiusura.

Mar-

(RADIOCOR) 14-06-24 11:46:41 (0241) 3 NNNN


(END) Dow Jones Newswires

June 14, 2024 05:47 ET (09:47 GMT)