EURO / US DOLLAR (EUR/USD)

Tempo reale stimato TTMZero  -  27/05 17:14:51
1.0707 USD   -0.24%
13:41Il dollaro USA è misto nelle prime ore di venerdì, in vista del reddito personale, dei prezzi PCE e del Michigan Sentiment.
MT
13:34I titoli si avviano ad un guadagno settimanale, mentre i futures statunitensi salgono; Europa, Asia più forti
MT
09:36Le azioni australiane rimbalzano in mezzo alla fiducia sul ritmo di rialzo dei tassi della Fed statunitense
MT
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieDerivati 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueAnalisi MarketScreener

I segnali del fondo del mercato sfuggono agli investitori dopo un forte ribasso

14-05-2022 | 00:09
FILE PHOTO: An entrance to the NYSE on Wall Street in New York

Gli investitori stanno studiando una serie di indicatori alla ricerca di indizi su quanto potrebbe continuare la brutale discesa delle azioni statunitensi, con alcuni segnali che suggeriscono che il crollo delle azioni potrebbe non essere finito.

L'S&P 500 ha esteso il suo declino a quasi il 20% dal picco record di gennaio giovedì, prima di un rimbalzo a fine settimana, avvicinandosi alla cuspide di un mercato orso tra le preoccupazioni che l'inflazione persistentemente alta spinga ad aumenti più aggressivi dei tassi d'interesse della Federal Reserve che potrebbero minare l'economia. I ribassi sono stati ancora più forti nel Nasdaq Composite, che è molto tecnologico e che da un anno all'altro è sceso del 24,5%.

Nonostante queste perdite, molti indicatori ampiamente seguiti non mostrano ancora il panico pervasivo, la volatilità sovraccarica e il pessimismo assoluto che sono emersi in occasione dei precedenti ribassi del mercato - un segnale potenzialmente preoccupante per coloro che cercano di entrare e comprare a buon mercato dopo l'ultimo selloff delle azioni.

In effetti, le azioni sono salite venerdì, con alcuni favoriti dell'era pandemica, come l'ARK Innovation ETF, che hanno registrato guadagni percentuali a due cifre, anche se da livelli depressi.

"Non credo che siamo ancora fuori dai guai a breve termine", ha detto Mark Hackett, capo della ricerca sugli investimenti di Nationwide. "Detto questo, le aspettative degli investitori sono state reimpostate in modo drammatico".

Per esempio, l'indice di volatilità Cboe, noto come "l'indicatore della paura di Wall Street", si aggira ora intorno a 30, rispetto a una mediana a lungo termine di quasi 18. I precedenti bottom di mercato, tuttavia, hanno coinciso con un livello medio di 37, e il VIX è salito sopra 80 nel marzo 2020 durante il crollo del mercato alimentato dal COVID-19, dopo il quale l'S&P 500 è più che raddoppiato rispetto ai suoi minimi, grazie allo stimolo senza precedenti della Fed.

Randy Frederick, vicepresidente del trading e dei derivati di Charles Schwab ad Austin, in Texas, ritiene probabile un'impennata di un giorno ad un livello di almeno metà anni 40, "dove effettivamente si vedrà il panico".

"Se non vedo il panico... potrebbe significare che non abbiamo ancora toccato il fondo", ha detto.


Grafico - Volatilità del mercato:

Hackett, di Nationwide, sta osservando il trading di opzioni alla ricerca di un picco nel rapporto tra le put, che in genere vengono acquistate per la protezione dal ribasso, e le call.

"La maggior parte di questi indicatori, tra cui le put/call, sono già storicamente molto negativi", ha detto Hackett. Tuttavia, ha aggiunto, "non abbiamo visto una capitolazione in cui tutto lampeggia in rosso".

Nel frattempo, gli analisti di BofA Global Research venerdì hanno condiviso la loro lista di controllo della 'capitolazione', che ha mostrato che mentre alcuni indicatori, come le quantità di liquidità degli investitori, hanno raggiunto un territorio critico, altri non hanno raggiunto i livelli raggiunti durante il picco dei selloff passati.

"Paura e disgusto suggeriscono che le azioni sono inclini a un imminente rally del mercato orso, ma non pensiamo che siano stati raggiunti i minimi definitivi", hanno scritto.

La prossima settimana, gli investitori si concentreranno sui risultati degli utili dei principali rivenditori, tra cui Walmart Inc e Home Depot Inc, nonché sul rapporto sulle vendite al dettaglio mensili negli Stati Uniti.

Che emergano o meno chiari segnali di un fondo, il sentimento azionario potrebbe essere influenzato anche dalle aspettative del mercato circa l'aggressività con cui la Fed dovrà aumentare i tassi di interesse nel resto dell'anno. La banca centrale ha già aumentato i tassi di 75 punti base da marzo e ha segnalato che un paio di aumenti di 50 punti base potrebbero arrivare nelle prossime due riunioni.

"Penso che si dovranno aspettare almeno due o tre aumenti dei tassi di 50 punti base prima di iniziare a vedere dei veri segnali di ritorno delle persone", ha detto Robert Pavlik, senior portfolio manager di Dakota Wealth Management.

Piuttosto che cercare i segni di un fondo, Willie Delwiche, stratega degli investimenti presso la società di ricerche di mercato All Star Charts, si concentra sulle indicazioni più chiare che le azioni possono montare un rally sostenuto.

Tra i fattori che osserva c'è il fatto che il numero netto di massimi e minimi delle 52 settimane sulla Borsa di New York e sul Nasdaq combinati diventi positivo, rispetto agli attuali livelli negativi. Un altro fattore è la percentuale di titoli dell'S&P 500 che raggiungono i massimi di 20 giorni, che sale ad almeno il 55% da meno del 2% all'ultimo conteggio.

"Troppe persone in questo momento stanno cercando di trovare un fondo e questo si sta rivelando inutile e costoso", ha detto Delwiche. "Questo è un ambiente privo di rischi... Per gli investitori è molto sensato mettersi in disparte, lasciando che la volatilità si sviluppi".


© MarketScreener con Reuters 2022
Tutte le notizie su EURO / US DOLLAR (EUR/USD)
13:41Il dollaro USA è misto nelle prime ore di venerdì, in vista del reddito personale, dei ..
MT
13:34I titoli si avviano ad un guadagno settimanale, mentre i futures statunitensi salgono; ..
MT
09:36Le azioni australiane rimbalzano in mezzo alla fiducia sul ritmo di rialzo dei tassi de..
MT
09:09MARKETMIND: Metta in moto il suo motore
MR
08:18APPLE: produrrà meno iPhone (MF)
DJ
26/05I titoli USA detenuti a titolo definitivo dalla Fed sono diminuiti al 25 maggio rispett..
MT
26/05L'attività manifatturiera nel Midwest cala inaspettatamente a maggio, dice la Fed di Ka..
MT
26/05Azioni, Treasury in rialzo a metà giornata in vista della pubblicazione del bilancio fe..
MT
26/05I guadagni dei rivenditori statunitensi mostrano un divario tra gli acquirenti, mentre ..
MR
26/05BORSA DI WALL STREET: Il mercato del lavoro statunitense è caldo, ma il calo dei profitti..
MR
Notizie esclusive
Grafico EURO / US DOLLAR (EUR/USD)
Durata : Periodo :
Euro / US Dollar (EUR/USD): grafico analisi tecnica Euro / US Dollar (EUR/USD) | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica EURO / US DOLLAR (EUR/USD)
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleRibassistaRibassista