Il capo economista della Banca Centrale Europea venerdì ha silurato l'idea di pubblicare il percorso previsto per i tassi d'interesse, in quanto ciò suggerirebbe che la Banca è più sicura sulle prospettive di quanto non lo sia in realtà.

"Siamo abbastanza risoluti nel non pubblicare un percorso di politica previsionale, nel non fare un dot plot", ha detto Philip Lane ad una conferenza a Dubrovnik, in Croazia.

L'idea di un grafico in stile Federal Reserve che illustri le aspettative dei politici in materia di tassi è stata sollevata dal collega Isabel Schnabel all'inizio di quest'anno, ma ha subito incontrato resistenza.