Le azioni europee hanno aperto in rialzo giovedì, sostenute dai titoli tecnologici, mentre gli investitori si preparano alla decisione della Banca Centrale Europea sui tassi di interesse più tardi nel corso della giornata.

Lo STOXX 600 paneuropeo era in rialzo dello 0,6% alle 0720 GMT, toccando il livello più alto in tre settimane.

I partecipanti al mercato attenderanno la decisione sui tassi d'interesse della BCE, prevista per le 1215 GMT, dove si prevede che la banca centrale alleggerisca i costi di prestito di 25 punti base (bps) dall'attuale livello record del 4%.

I mercati monetari stanno attualmente prezzando 64 bps di tagli quest'anno, secondo i dati LSEG.

I titoli tecnologici hanno continuato a primeggiare, con un rialzo dell'1,8% per raggiungere quasi un massimo di 24 anni, estendendo i guadagni della sessione precedente. Anche il settore sanitario ha favorito i guadagni, con un aumento dell'1% grazie al rialzo del 3,5% di Novo Nordisk, che ha toccato un nuovo record.

A sostegno del sentimento positivo, l'indice di riferimento statunitense S&P 500 e il Nasdaq hanno toccato i massimi storici di chiusura mercoledì, dopo che ulteriori prove di allentamento delle pressioni sul mercato del lavoro hanno rafforzato le scommesse su un taglio dei tassi della Federal Reserve a settembre.

Tra i singoli titoli, Remy Cointreau ha guadagnato il 4,9% dopo che l'azienda francese produttrice di cognac ha registrato un calo degli utili annuali inferiore alle attese e ha previsto una ripresa per il prossimo anno.