Le azioni europee hanno lottato per trovare una direzione martedì, dopo che il sondaggio della Banca Centrale Europea ha mostrato un allentamento delle aspettative di inflazione dei consumatori ad aprile, mentre le azioni del settore immobiliare hanno tenuto a galla l'indice.

L'indice paneuropeo STOXX 600 era piatto alle 8450 GMT, con la maggior parte dei mercati europei in rialzo ad eccezione dell'indice francese CAC 40 .

Le azioni tedesche hanno guadagnato lo 0,3% dopo che un rapporto ha mostrato che i prezzi all'ingrosso tedeschi sono scesi dell'1,8% ad aprile rispetto all'anno precedente.

I consumatori della zona euro hanno abbassato le loro aspettative di inflazione il mese scorso, come ha mostrato un nuovo sondaggio della BCE martedì, proprio mentre la banca stava pianificando di iniziare a ridurre la serie record di aumenti dei tassi di interesse.

"Stiamo assistendo a una maggiore determinazione e a una posizione meno esitante da parte della BCE, con l'inflazione della zona euro in calo sostenuto", ha dichiarato Susannah Streeter, analista senior di investimenti e mercati presso Hargreaves Lansdown.

Le previsioni di allentamento hanno rafforzato le scommesse del mercato su un taglio dei tassi la prossima settimana, che ha una probabilità del 91%.

Oggi sono previsti anche i discorsi del membro della BCE Klaas Knot e di Neel Kashkari della Federal Reserve, che offriranno nuovi spunti sul ciclo di allentamento della politica monetaria.

La policymaker della BCE, Isabel Schnabel, ha dichiarato martedì che i massicci acquisti di obbligazioni effettuati dalla banca nel recente passato potrebbero aver attenuato l'impatto dei successivi rialzi dei tassi d'interesse, tenendo sotto controllo i costi di prestito nel mercato del debito.

Le notizie aziendali sono state scarse, dato che oltre il 90% delle aziende in Europa ha già pubblicato i propri aggiornamenti sugli utili.

Il supermercato online Ocado è stato il maggior guadagnatore dell'indice di riferimento, con un balzo del 6,7%, grazie all'aumento del prezzo obiettivo di JP Morgan a 450p da 350p.

Il produttore tedesco di aromi e profumi Symrise ha aggiunto il 2,1% dopo che Deutsche Bank ha alzato il rating sul titolo a 'buy' da 'hold'.

EFG International ha guadagnato l'1,1% a seguito di un aumento dei flussi di clienti nei primi quattro mesi dell'anno, battendo il suo stesso obiettivo.

L'indice chimico più ampio è stato tra i maggiori guadagnatori, salendo dello 0,3% in seguito alla notizia.

Calliditas Therapeutics ha registrato un'impennata del 77,8% dopo che la giapponese Asahi Kasei ha offerto di acquisire l'azienda farmaceutica per circa 11,8 miliardi di corone svedesi (1,1 miliardi di dollari).

La norvegese Cadeler A/S ha perso il 2,2% dopo una perdita nei risultati del primo trimestre del gruppo.

Le azioni del produttore di trasduttori Lem Holding SA sono scese dell'1,1% a causa di un calo dell'utile annuale. (Servizio di Khushi Singh a Bangalore; Editing di Sherry Jacob-Phillips e Janane Venkatraman)