Le riserve di valuta estera dell'India sono aumentate per la seconda settimana consecutiva, raggiungendo il massimo storico di 655,82 miliardi di dollari al 7 giugno, ha dichiarato venerdì la banca centrale.

Le riserve sono aumentate di 4,3 miliardi di dollari nella settimana in esame, aggiungendosi all'aumento di 4,8 miliardi di dollari della scorsa settimana.

La Reserve Bank of India (RBI) interviene sul mercato dei cambi per frenare la volatilità eccessiva della rupia.

Le variazioni delle attività in valuta estera sono causate dall'intervento della RBI e dall'apprezzamento o dal deprezzamento delle attività estere detenute nelle riserve.

Le riserve in valuta estera comprendono anche la posizione di tranche di riserva dell'India nel Fondo Monetario Internazionale.

Nella settimana a cui si riferiscono i dati di cambio, la rupia è stata scambiata in un intervallo compreso tra 82,9475 e 83,5300 contro il dollaro, registrando un aumento settimanale dello 0,1%.

La valuta si è attestata a 83,5550 venerdì, in calo dello 0,2% rispetto alla settimana precedente.

RISERVE DI CAMBIO ESTERO (in milioni di dollari USA)

---------------------------------------------------------

Giugno 07 Maggio 31

2024 2024

---------------------------------------------------------

Attività in valuta estera 576.337 572.564

Oro 56.982 56.501

DSP 18.161 18.118

Posizione della Tranche di Riserva 4.336 4.326

----------------------------------------------------------

Totale 655.817 651.510

----------------------------------------------------------

Testo sorgente: (https://www.rbi.org.in/scripts/BS_PressReleaseDisplay.aspx)