Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrazione
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     

US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB)

Tempo differito  -  08:52 04/10/2022
59.5500 RUB   +2.64%
08:13L'importatore di energia turco chiede una proroga del pagamento per il gas naturale di Gazprom
MT
07:07OFFERTA DEL MATTINO - Senso e sensibilità
MR
06:57L'Australia vede una spinta più lunga per le materie prime dalla guerra in Ucraina della Russia: Russell
MR
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieDerivati 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueAnalisi MarketScreener

Energia : Governi Ue adottano misure per ridurre consumi in vista di inverno

10-08-2022 | 16:17

MILANO (MF-DJ)--Le luci che illuminano molti dei monumenti della capitale tedesca stanno per essere spente. I funzionari in Germania e nei Paesi Bassi hanno esortato i residenti a fare docce più brevi e in Spagna sono in vigore da questa settimana nuovi limiti per l'utilizzo dell'aria condizionata.

In tutta Europa, i governi nazionali e locali stanno adottando misure per ridurre il consumo di energia dopo che la Russia ha tagliato la fornitura di gas in risposta alle sanzioni occidentali connesse alla guerra in Ucraina. Le restrizioni frammentarie hanno avuto finora impatti minori ma di vasta portata sulla vita quotidiana in tutto il continente, con i centri urbani che hanno ridotto l'illuminazione notturna e le fontane che sono state spente.

Le nuove politiche, che finora si stanno concentrando sugli spazi pubblici, mirano a risparmiare energia e ad accumulare riserve in vista della stagione invernale, affermano funzionari ed esperti, oltre a inviare ai residenti un messaggio, ovvero che potrebbero dover ridurre i consumi in caso di necessità. I sacrifici potrebbero aumentare nei prossimi mesi, mentre i Paesi più dipendenti dal gas russo si preparano all'inverno e alla possibilità di un taglio totale delle forniture da parte di Mosca.

I nuovi passi sono in linea con la strategia che i 27 governi dell'Unione europea hanno definito il mese scorso. Tra le preoccupazioni che la Russia possa interrompere la fornitura di energia, l'Ue ha adottato un piano non vincolante per ridurre il consumo di gas del 15% in otto mesi e determinare quali settori industriali sarebbero più colpiti. "Ogni kilowattora che risparmiamo in questo momento rappresenta un risparmio in vista dell'inverno", ha affermato Belit Onay, il sindaco di Hannover, in Germania, che sta tentando di ridurre del 15% il consumo di energia a livello municipale.

La città nel nord della Germania sta abbassando le temperature nelle piscine pubbliche e nelle palestre e pianifica di ridurre il riscaldamento degli edifici comunali con l'avvicinarsi del freddo. Onay spera che le misure costituiranno un esempio per la comunità, composta da oltre 500.000 persone. Le mosse faranno sì che la città riesca a resistere ai prossimi mesi, ha spiegato Onay, avvertendo che il sostegno pubblico a tali tagli potrebbe diminuire nel tempo se il conflitto in Ucraina e le conseguenti interruzioni energetiche continueranno il prossimo anno.

A Berlino i funzionari hanno detto che spegneranno circa 1.400 luci negli spazi pubblici e intorno ad alcuni monumenti, come la Colonna della Vittoria, il Palazzo di Charlottenburg e il Museo Ebraico. La vicina Potsdam ha abbassato la temperatura dell'acqua nelle piscine pubbliche e nelle saune. Monaco di Baviera ha chiuso l'acqua calda negli uffici cittadini e la maggior parte delle fontane cittadine sono spente di notte. Circa la metà dei semafori della città, inoltre, sono spenti durante le ore non di punta. Un portavoce della città ha detto che all'Oktoberfest di quest'anno i tendoni all'aperto non saranno riscaldati con stufe a gas quest'anno.

Con l'avvicinarsi dell'inverno, anche le singole famiglie, che rappresentano più di un terzo del consumo di gas tedesco, dovranno cambiare il loro stile di vita o sopportare prezzi più alti. Le iniziative tedesche arrivano mentre i governi di tutta Europa adottano misure per favorire il risparmio energetico. I funzionari olandesi negli ultimi mesi, per esempio, hanno incoraggiato i residenti a fare docce più brevi nel quadro di una campagna per limitare i consumi.

Questa settimana, il governo spagnolo ha adottato un decreto che limita l'aria condizionata negli spazi pubblici e anche il riscaldamento fino al 2023. Il governo ha stimato che i cambiamenti di comportamento potrebbero ridurre la domanda di energia del 5% a breve termine.

cos


(END) Dow Jones Newswires

August 10, 2022 09:49 ET (13:49 GMT)

Tutte le notizie su US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB)
08:13L'importatore di energia turco chiede una proroga del pagamento per il gas naturale di ..
MT
07:07OFFERTA DEL MATTINO - Senso e sensibilità
MR
06:57L'Australia vede una spinta più lunga per le materi..
MR
05:43Il mais scende dopo 2 giorni di guadagni, il ritmo lento del raccolto statunitense limi..
MR
00:16Superyacht legato a un russo sanzionato in vendita per 29,5 milioni di euro
MR
03/10La recessione globale può essere evitata con le giuste politiche fiscali - Georgieva de..
MR
03/10Gli Stati Uniti limiteranno le esportazioni di tecnologia per evitare che i chip vengan..
MR
03/10Gas: i numeri di oggi, importati in Italia 1.933 GWh
DJ
03/10Il rublo nervoso crolla contro il dollaro a causa dei timori delle sanzioni che erodono..
MR
03/10RBC Capital Markets segnala un calo dei titoli azionari dei fertilizzanti
MT
Altre news
Grafico US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB)
Durata : Periodo :
US Dollar / Russian Rouble (USD/RUB): grafico analisi tecnica US Dollar / Russian Rouble (USD/RUB) | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB)
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleNeutraleRibassista