Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     

US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB)

Tempo differito  -  05:53 08/12/2022
63.0000 RUB   +0.72%
03:13Prezzi del petrolio stabili dopo aver toccato i minimi del 2022
MR
07/12Due sviluppatori solari si contendono gli asset di Enel in Cile - fonti
MR
07/12Commissione europea propone nono pacchetto di sanzioni contro Russia
RE
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieDerivati 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueAnalisi MarketScreener

Le sanzioni ostacolano la capacitÓ della Russia di produrre armi avanzate, dice la NATO

16-09-2022 | 14:51
FILE PHOTO: Banners displaying the NATO logo are placed at the entrance of new NATO headquarters during the move to the new building

Le sanzioni occidentali stanno iniziando a danneggiare la capacitÓ della Russia di produrre armi avanzate per la guerra in Ucraina, ha dichiarato venerdý a Reuters un alto consigliere militare della NATO, anche se ha aggiunto che l'industria russa pu˛ ancora produrre "molte munizioni".

Gli Stati Uniti, l'Unione Europea e altri Paesi hanno annunciato diversi pacchetti di sanzioni contro Mosca dopo l'invasione dell'Ucraina del 24 febbraio, tra cui il divieto di vendita di tecnologia avanzata.

"Sono sempre più ostacolati dalle sanzioni - perché alcuni dei componenti di cui hanno bisogno per i loro sistemi di armamento provengono dall'industria occidentale", ha detto in un'intervista Rob Bauer, un ammiraglio olandese che presiede il Comitato militare della NATO.

"Ora vediamo i primi segni seri di questo in termini di capacità di produrre, ad esempio, la sostituzione dei missili da crociera e gli armamenti più avanzati", ha aggiunto.

Il capo della politica estera dell'UE, Josep Borrell, ha detto martedì che la perdita di tecnologia dovuta alle sanzioni dell'UE sta danneggiando gravemente la capacità di Mosca di sostenere la produzione di armi.

Entrambe le parti in guerra stanno affrontando delle sfide perché il conflitto convenzionale ha richiesto un dispendio di forniture militari a ritmi mai visti da decenni, ha detto Bauer.

"Per quanto ne sappiamo, i russi hanno ancora una base industriale considerevole e sono in grado di produrre molte munizioni. E hanno ancora molte munizioni", ha aggiunto, parlando prima di una riunione di due giorni dei capi della difesa della NATO che inizierà venerdì in Estonia.

Mosca afferma che quella che definisce una "operazione militare speciale" era necessaria per evitare che l'Ucraina fosse usata come piattaforma per l'aggressione occidentale e per difendere i russofoni. Kyiv e i suoi alleati occidentali respingono queste argomentazioni come pretesti infondati per una guerra di aggressione in stile imperiale.

LOTTA RUSSA 'VECCHIO STILE

Il Presidente Vladimir Putin ha dichiarato il 12 settembre che la Russia sta resistendo bene alle sanzioni occidentali. "Le tattiche di guerra lampo economica, l'assalto su cui contavano, non hanno funzionato", ha detto alla TV di Stato mentre presiedeva una riunione sull'economia.

Bauer ha detto che circa l'85% delle truppe russe sta già combattendo in Ucraina, limitando la capacità della Russia di ampliare la sua presenza militare, poiché non può annunciare una mobilitazione generale senza dichiarare una guerra.

"Vediamo un numero limitato di truppe fresche in arrivo. E l'unica cosa di cui siamo certi è che il livello di addestramento di queste truppe non è molto alto", ha detto Bauer.

Questo mese l'Ucraina ha stupito la Russia con una controffensiva nella regione nord-orientale di Kharkiv; i funzionari ucraini hanno dichiarato che sono stati riconquistati 9.000 chilometri quadrati (3.400 miglia quadrate), circa la dimensione dell'isola di Cipro.

Bauer ha detto che l'avanzata ha avuto successo grazie soprattutto all'addestramento delle truppe ucraine secondo gli standard della NATO dal 2014, che ha permesso alle sue unità di prendere l'iniziativa.

"Uno dei motivi del successo attuale è che i russi combattono in un modo molto vecchio stile", ha detto.

"Ogni unità russa riceve le sue direttive dalle autorità superiori, quindi, se qualcosa cambia, aspettano un nuovo ordine". Gli ucraini sono avanzati così rapidamente che i russi non hanno ricevuto (nuovi ordini) e hanno dovuto ritirarsi e ritirarsi".


ę MarketScreener con Reuters 2022
Tutte le notizie su US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB)
03:13Prezzi del petrolio stabili dopo aver toccato i minimi del 2022
MR
07/12Due sviluppatori solari si contendono gli asset di Enel in Cile - fonti
MR
07/12Commissione europea propone nono pacchetto di sanzioni contro Russia
RE
07/12UCRAINA : von der Leyen, 9* pacchetto sanzioni a Russia
DJ
07/12Rischi di guerra nucleare in aumento - Putin
RE
07/12L'aumento delle tariffe del gas accelera l'aumento dei prezzi al consumo settimanali ru..
MR
07/12Il tetto ai prezzi, l'embargo sul petrolio sono un 'nuovo shock economico' per la Russi..
MR
07/12Heinrich XIII: il principe sospettato di aver complottato per diventare il..
MR
07/12Gli Stati Uniti, tra le preoccupazioni di un'escalation bellica, rispettano la sovranit..
MR
07/12Russia potrebbe combattere in Ucraina a lungo - Putin
RE
Altre news
Grafico US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB)
Durata : Periodo :
US Dollar / Russian Rouble (USD/RUB): grafico analisi tecnica US Dollar / Russian Rouble (USD/RUB) | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB)
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaNeutraleRibassista