I futures sul grano del Chicago Board of Trade (CBOT) sono scesi mercoledì, poiché le valutazioni elevate dei raccolti e il clima favorevole hanno aumentato le speranze per i raccolti degli Stati Uniti, mentre l'abbondante offerta russa ha diminuito la domanda di esportazioni statunitensi.

I semi di soia e il mais sono rimasti invariati.

FONDAMENTALI

* Il contratto di grano più attivo sul Chicago Board of Trade (CBOT) era in calo dello 0,7% a $5,41-1/4 al bushel alle 0041 GMT, mentre i semi di soia CBOT sono scesi dello 0,2% a $11,71-1/4 al bushel e il mais è salito dello 0,1% a $4,26-3/4 al bushel.

* Tutti e tre i contratti sono scesi ai livelli più bassi dal 2020 negli ultimi mesi, a causa dell'ampia offerta, e gli speculatori scommettono che i prezzi scenderanno ulteriormente.

* Il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) lunedì ha valutato il raccolto di grano invernale degli Stati Uniti al livello più alto dell'inizio della primavera da cinque anni a questa parte e sono previste piogge che favoriscono il raccolto nella fascia meridionale del grano delle pianure degli Stati Uniti.

* Le enormi esportazioni di grano russo, che secondo le stime della società di consulenza SovEcon hanno stabilito un record di marzo di 4,9 milioni di tonnellate il mese scorso, stanno pesando sul mercato. La Russia si aspetta un altro grande raccolto di grano quest'anno.

* La notizia che una nave caricata da TD RIF ha lasciato un porto del Mar Nero nei giorni scorsi ha attenuato le preoccupazioni per una disputa tra la principale azienda di esportazione e le autorità russe, che potrebbe interrompere le spedizioni.

* L'Arabia Saudita ha acquistato 795.000 tonnellate di grano in una gara d'appalto lunedì, che secondo i commercianti probabilmente proverrà dalla regione del Mar Nero.

* Le esportazioni di grano degli Stati Uniti in questa stagione di commercializzazione sono in ritardo rispetto all'anno precedente.

* Il rafforzamento del dollaro ha reso i prodotti agricoli statunitensi più costosi per gli importatori con altre valute.

* Le esportazioni di grano tenero dell'Unione Europea dall'inizio della stagione 2023/24 a luglio sono state di 23,01 milioni di tonnellate al 27 marzo, rispetto ai 23,86 milioni dell'anno precedente, secondo i dati dell'UE.

* L'India ha chiesto alle aziende commerciali globali e nazionali di evitare l'acquisto di grano della nuova stagione dagli agricoltori locali, per aiutare la Food Corporation of India (FCI), sostenuta dal Governo, a procurarsi il grano per sostenere le sue riserve in esaurimento, hanno detto le fonti.

* I fondi di materie prime sono stati venditori netti di grano, soia e mais di Chicago martedì, hanno detto i commercianti.

NOTIZIE SUI MERCATI

* I tre principali indici azionari statunitensi sono scesi di circa l'1% martedì e il rendimento dei Treasury decennali di riferimento ha toccato un massimo di quattro mesi dopo che i dati che mostrano una forte domanda di lavoro hanno sollevato la prospettiva che la Federal Reserve possa ritardare il taglio dei tassi di interesse.