(Reuters) - I principali indici di Wall Street scambiano in rialzo dopo le forti perdite di venerdì, grazie all'allentamento delle tensioni in Medio Oriente che hanno favorito la propensione al rischio, mentre gli investitori si preparano a una settimana ricca di importanti risultati trimestrali nel settore tech e di una importante lettura dell'inflazione.

Intorno alle ore 16,10 italiane, il Dow Jones scambia in rialzo di 136,19 punti, pari allo 0,34%, a 38.115,02, lo S&P 500 guadagna 26,33 punti, o lo 0,53%, a 4.993,47, e il Nasdaq balza di 117,77 punti, o dello 0,78%, a 15.400,70.

Alcuni titoli megacap scambiano in rialzo durante la seduta, con Meta Platforms, Amazon.com e Apple in rialzo tra lo 0,4% e l'1,3%.

Nvidia guadagna il 3,2%, in rimbalzo dopo il calo del 10% registrato nell'ultima seduta.

Tesla, Meta Platforms, Alphabet e Microsoft saranno al centro dell'attenzione questa settimana per i risultati trimestrali, che potrebbero mettere ulteriormente alla prova il rally dei titoli statunitensi.

Sei degli 11 principali settori dell'S&P 500 scambiano in rialzo, con il settore tlc in crescita dello 0,9%.

Tra i singoli titoli, Tesla cede il 2,6% dopo aver tagliato i prezzi in alcuni dei propri principali mercati, tra cui la Cina e la Germania, dopo averli ridotti negli Stati Uniti.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Claudia Cristoferi)