Alle 11,00, lo STOXX 600 paneuropeo sale dello 0,37%, intorno ai massimi di due anni, con tutti i settori in territorio positivo.

I titoli immobiliari, sensibili ai tassi, guidano i guadagni a livello settoriale con un +1,2%.

Questa settimana sarà ricca di dati economici, tra cui la crescita del Pil della zona euro nel quarto trimestre, l'inflazione dei prezzi al consumo in Spagna e in altre regioni e il sondaggio Zew che misura le aspettative degli investitori sullo stato dell'economia della regione.

Dall'altra parte dell'Atlantico, domani gli investitori seguiranno con attenzione la lettura del Cpi statunitense di gennaio, alla ricerca di indizi sulla potenziale tempistica di un taglio dei tassi da parte della Federal Reserve.

Tra i singoli titoli, Novo Nordisk sale dello 0,53% sulle indiscrezioni stampa secondo cui l'azionista di controllo Novo Holdings prevede di investire fino a 7 miliardi di dollari all'anno entro il 2030.

Just Eat Takeaway e Delivery Hero sono tra i titoli migliori dello STOXX 600, con un rialzo rispettivamente del 6,34% e del 5,89%, dopo che Deutsche Bank ne ha alzato il prezzo obiettivo.

Siemens Energy avanza di oltre il 4% dopo un upgrade da parte di BofA Global Research.

(Tradotto da Camilla Borri, editing Sabina Suzzi)