(Reuters) - L'azionario europeo è in ribasso il giorno dopo il taglio dei tassi da parte della Bce, con l'attenzione ora ai dati occupazionali statunitensi per valutare le mosse della Federal Reserve.

Alle 10,45 l'indice paneuropeo STOXX 600 è in calo dello 0,1%, ma si avvia a registrare il primo guadagno settimanale in tre settimane.

L'attenzione del mercato è ora rivolta ai dati chiave sugli occupati non agricoli degli Stati Uniti, attesi in giornata, che potrebbero mostrare segnali di allentamento delle pressioni sul mercato del lavoro e consolidare le aspettative di un taglio a settembre da parte della Fed.

Il settore tech sale dello 0,6%, in rialzo per la terza seduta consecutiva.

Il settore immobiliare guida le perdite settoriali, trascinato da un calo del 3,2% del gruppo immobiliare tedesco Vonovia in seguito al declassamento del rating da parte di Morgan Stanley.

L'indice svedese delle blue-chip OMXS30 guadagna lo 0,2%, mentre il CAC 40 francese e il DAX 40 tedesco perdono entrambi lo 0,4% ciascuno.

Temenos avanza del 2,1% dopo che il fornitore svizzero di sistemi software per banche ha annunciato un nuovo programma di buyback fino a 200 milioni di franchi svizzeri (224,92 milioni di dollari).

(Tradotto da Laura Contemori, editing Stefano Bernabei)