(Alliance News) - Il FTSE 100 è salito giovedì pomeriggio, dopo che la Banca d'Inghilterra ha mantenuto il tasso d'interesse di riferimento del Regno Unito al 5,25%, anche se con una divisione dei voti che ha incoraggiato le aspettative di taglio dei tassi.

Threadneedle Street ha mantenuto il tasso bancario ai massimi di 16 anni per la sesta riunione di fila. Tuttavia, due membri del Comitato di Politica Monetaria hanno appoggiato un taglio di 25 punti base. Sette, tra cui il Governatore Andrew Bailey, hanno sostenuto il mantenimento.

La sterlina era quotata a USD1,2458 a mezzogiorno di giovedì, inferiore a USD1,2495 alla chiusura delle azioni londinesi di mercoledì e in calo rispetto a USD1,2488 poco prima della decisione della BoE.

La BoE ha dichiarato che: "L'inflazione CPI ha continuato a diminuire, in parte a causa degli effetti base e degli effetti esterni dei prezzi dei beni. L'orientamento restrittivo della politica monetaria sta pesando sull'attività dell'economia reale, sta portando ad un mercato del lavoro più allentato e sta influendo sulle pressioni inflazionistiche. Gli indicatori chiave della persistenza dell'inflazione si stanno moderando come previsto, anche se rimangono elevati".

L'indice FTSE 100 era in rialzo di 37,96 punti, 0,5%, a 8.392,01 punti. Il FTSE 250 era in rialzo di 37,15 punti, 0,2%, a 20.529,14, e l'AIM All-Share era in rialzo di 2,43 punti, 0,3%, a 782,26.

Il Cboe UK 100 era in rialzo dello 0,5% a 838,19, il Cboe UK 250 era in rialzo dello 0,3% a 17.806,89 e il Cboe Small Companies era in rialzo dello 0,5% a 16.076,45.

Nell'azionario europeo giovedì, il CAC 40 a Parigi era marginalmente in calo, mentre il DAX 40 a Francoforte era in rialzo dello 0,4%, toccando un massimo storico.

L'euro è stato scambiato a USD1,0736 a mezzogiorno di giovedì, più basso di USD1,0749 alla fine di mercoledì. Contro lo yen, il dollaro era quotato a JPY155,90 contro JPY155,55.

Nel FTSE 100, BAE Systems è salita dello 0,7%.

Il produttore di aerospazio e difesa ha dichiarato che il trading è in linea con le aspettative, grazie all'aumento della spesa per la difesa.

In una dichiarazione in vista dell'assemblea generale annuale, l'amministratore delegato Charles Woodburn ha detto: "La performance operativa continua ad essere forte e il nostro portafoglio ordini e i programmi in corso sottolineano la nostra fiducia nel nostro modello di creazione di valore a lungo termine".

BAE Systems ha dichiarato che la sua guidance per l'intero anno 2024 rimane invariata. Prevede per il 2024 una crescita delle vendite tra il 10% e il 12% rispetto ai 25,28 miliardi di sterline del 2023, mentre l'utile sottostante prima degli interessi e delle imposte crescerà tra l'11% e il 13% rispetto ai 2,68 miliardi di sterline. L'utile per azione sottostante dovrebbe crescere tra il 6% e l'8% rispetto ai 63,2 pence del 2023.

Nel FTSE 250, Harbour Energy è salita del 6,9%.

La società petrolifera e del gas ha dichiarato che la produzione del primo trimestre è stata in media di 172.000 barili di petrolio equivalente al giorno, in calo rispetto ai 202.000 barili dell'anno precedente.

Ha proposto un dividendo finale di 13 centesimi di dollaro USA, in aumento rispetto ai 12 centesimi dell'anno precedente, in linea con la sua politica di dividendi annuali da 200 milioni di dollari e che rappresenta una crescita del 9% circa rispetto all'anno precedente.

L'Amministratore delegato di Harbour Energy, Linda Cook, ha commentato: "Durante il primo trimestre, abbiamo continuato a garantire operazioni sicure e responsabili, a massimizzare il valore della nostra base produttiva nel Regno Unito e a portare avanti i nostri progetti di crescita organica. Allo stesso tempo, abbiamo compiuto progressi significativi verso il completamento dell'acquisizione di Wintershall Dea, che trasformerà il nostro portafoglio e la nostra struttura di capitale e sosterrà rendimenti per gli azionisti migliori e sostenibili".

Tra le small-cap di Londra, Avon Protection è salita del 2,9%.

L'azienda di dispositivi di protezione personale ha dichiarato di essersi aggiudicata un contratto dal Ministero della Difesa britannico del valore massimo di 38 milioni di sterline per la fornitura continua di respiratori di servizio generale e per il relativo supporto in servizio.

Il contratto ha una durata di quattro anni con cinque ulteriori periodi di opzione di 12 mesi.

Sull'AIM di Londra, Robinson è salita del 20%.

Il produttore di imballaggi in plastica e cartone ha dichiarato di essere in "discussioni avanzate" sulla nomina di un nuovo amministratore delegato, dopo un "processo di ricerca approfondito con un'agenzia di reclutamento leader".

Nell'agosto dello scorso anno, ha riferito che Helene Roberts si sarebbe dimessa dalla carica di CEO a settembre, e che il direttore senior indipendente e non esecutivo Sara Halton sarebbe subentrata ad interim mentre l'azienda cercava un nuovo CEO.

Nel frattempo, in un aggiornamento commerciale, Robinson ha dichiarato che lo slancio registrato nella seconda metà del 2023 è proseguito nel 2024.

I volumi di vendita nei primi quattro mesi del 2024 sono aumentati del 12% rispetto all'anno precedente. Con l'effetto dei prezzi di vendita e dei movimenti di cambio, il fatturato totale è aumentato dell'8%.

In prospettiva, l'azienda prevede che i ricavi e gli utili del 2024 saranno superiori a quelli del 2023 e alle attuali aspettative del mercato.

Le azioni a New York sono state chiamate al ribasso. Il Dow Jones Industrial Average e l'S&P 500 sono stati chiamati a scendere dello 0,1% ciascuno e il Nasdaq Composite dello 0,2%.

Il petrolio Brent era scambiato a USD84,22 al barile a mezzogiorno di giovedì, più alto rispetto a USD83,48 di mercoledì.

Due alti funzionari israeliani hanno criticato il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden giovedì per aver minacciato di interrompere alcune forniture di armi a Israele se invaderà l'affollata città di Gaza di Rafah.

Israele ha sfidato le obiezioni internazionali inviando carri armati e conducendo "raid mirati" nelle aree orientali di Rafah.

Afferma che Rafah ospita gli ultimi battaglioni di Hamas, ma la città al confine con l'Egitto è anche piena di civili palestinesi sfollati.

"Se entrano a Rafah, non fornirò le armi che sono state usate... per affrontare le città", ha detto Biden alla CNN, nel suo più duro avvertimento a Israele dall'inizio della guerra.

"I civili sono stati uccisi a Gaza a causa di queste bombe", ha detto Biden. "È semplicemente sbagliato".

L'ambasciatore di Israele presso le Nazioni Unite, Gilad Erdan, ha detto che i commenti di Biden sarebbero stati interpretati dai nemici di Israele, Iran, Hamas ed Hezbollah, come "qualcosa che dà loro la speranza di avere successo".

L'oro era quotato a USD2.310,71 l'oncia a mezzogiorno di giovedì, inferiore a USD2.317,69 di mercoledì.

Nel calendario economico di giovedì, gli ultimi dati sulle richieste di disoccupazione negli Stati Uniti saranno pubblicati alle 13.30 BST.

Greg Rosenvinge, giornalista senior di Alliance News

Commenti e domande a newsroom@alliancenews.com

Copyright 2024 Alliance News Ltd. Tutti i diritti riservati.