Mps (+1,78%) guida i rialzi

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 28 mag - Virano in negativo le borse europee a metà seduta con il Ftse Mib che è appena sopra la parità a +0,01%, seguita da Francoforte. In rosso Parigi (-0,5%), Londra (-0,4%) e Madrid (-0,13%). Le attese sono per i dati sull'inflazione europea e del deflatore Pce americano attesi nei prossimi giorni da cui potrebbero emergere segnali sulle prossime mosse delle banche centrali in materia di politica monetaria. A tal proposito da segnalare che le aspettative mediane di inflazione in Europa per i prossimi 12 mesi sono scese al 2,9%, dal 3% di marzo. Le attese a un anno si trovano ora al livello più basso da settembre 2021.

Venendo ai titoli di Piazza Affari, ben intonato il comparto bancario con Mps (+1,78%) che guida i rialzi, seguita da Bper (+1,7%) e Intesa Sanpaolo (+1,5%). Fronte opposto per Prysmian (-2,33%) e Inwit (-1,29%). Fuori dal listino principale proseguono gli acquisti su Newlat che guadagna il 10% sempre in scia all'acquisizione della società inglese Princes.

Sul valutario il cambio euro/dollaro si attesta a 1,087. Il petrolio è in leggero rialzo con il Brent luglio a 83,33 dollari al barile (+0,26%) e il Wti di pari scadenza a 79,01 dollari (+0,37%). In calo il gas naturale ad Amsterdam a 34,35 euro al MWh (-2,5%).

Lab-

(RADIOCOR) 28-05-24 12:53:31 (0313)NEWS,ENE 3 NNNN


(END) Dow Jones Newswires

May 28, 2024 06:53 ET (10:53 GMT)