PECHINO (awp/ats/ans) - La borsa di Hong Kong recupera le pesanti perdite accusate in apertura, in scia al rialzo dell'inflazione Usa, che ha raffreddato le ipotesi di un taglio a breve dei tassi da parte della Federal Reserve, ma chiude comunque gli scambi in territorio negativo: l'indice Hang Seng cede lo 0,26%, scivolando a 17'095,03 punti.