(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 13 giu - Chiudono in rosso anche gli altri listini europei, con il Cac di Parigi che mette a segno un ribasso del 2% come il Dax di Francoforte. Segno meno anche per l'Aex di Amstredam (-0,7%), l'Ibex di Madrid (-1,6%) e il Ftse 100 di Londra (-0,7%). A livello settoriale, i peggiori sono il comparto bancario e quello auto, con i sottoindici Euro Stoxx di settore in calo del 2,4%. In flessione anche i chimici (-2,1%) e i servizi finanziari (-2,1%).

Sull'azionario, a Francoforte turbolenze su Lufthansa che termina la seduta a -5,4% dopo che JP Morgan ha confermato la raccomandazione di vendere il titolo, abbassando il prezzo di riferimento a 5,60 da 5,70 euro e assegnando lo status di "Negative Catalyst Watch", di riflesso a un prevedibile calo dei prezzi nel secondo trimestre per i voli a lungo raggio. A Londra festeggia Halma (+13,3%) grazie all'aumento del dividendo per la 45esima volta e la conclusione di un esercizio record, sul fronte degli utili, per il 21esimo anno consecutivo. Il titolo del produttore di apparecchiature di sicurezza ha chiuso l'esercizio finanziario allo scorso 31 marzo con un utile pre-imposte in aumento del 17% a 340 milioni di sterline su base storica e del 10% a 396 milioni a livello rettificato, grazie alle acquisizioni e alla forte domanda per i suoi prodotti e servizi. Restando a Londra, affonda Wise (-11,7%) sotto il peso della delusione causata dalla guidance per l'esercizio in corso e il medio termine, sotto il consensus.

Mar-

(RADIOCOR) 13-06-24 18:07:08 (0578) 3 NNNN


(END) Dow Jones Newswires

June 13, 2024 12:07 ET (16:07 GMT)