(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 05 mar - Chiusura piatta per la Borsa di Tokyo dopo le ultime performance da record. L'indice Nikkei ha chiuso le contrattazioni in calo dello 0,03% a 40.097,63 punti mentre il Topix è salito dello 0,50%. Protagonisti assoluti i titoli del gruppo di costruzioni Obayashi che hanno guadagnato il 21% grazie agli obiettivi di medio periodo che prevedono un ritorno sul capitale di almeno il 10% a partire dall'esercizio 2026-27 (5,7% la stima per l'esecizio in corso) e la distribuzione ai soci di circa il 5% del capitale sotto forma di dividendo a fronte del 3% del precedente target. In calo i titoli della farmaceutica e dell'immobiliare. Poco mosso lo yen, che resta in area 150,5 per un dollaro: nelle attese degli analisti il balzo dell'inflazione al consumo nell'area di Tokyo lascia prevedere un prossimo intervento sui tassi negativi da parte della banca centrale giapponese.

fon

(RADIOCOR) 05-03-24 08:06:39 (0099)NEWS 3 NNNN


(END) Dow Jones Newswires

March 05, 2024 02:06 ET (07:06 GMT)