TOKYO (awp/ats/ans) - La borsa di Tokyo conclude l'ultima seduta della settimana in rialzo dopo la decisione della Banca del Giappone (BoJ) di ridurre l'entità del piano di acquisto delle obbligazioni governative e il mantenimento dei tassi d'interesse invariati, una dinamica che ha fatto indebolire la valuta giapponese, con buone notizie per il comparto dell'export.

L'indice di riferimento Nikkei segna un guadagno dello 0,24% a quota 38'814,56 punti. Sul mercato dei cambi lo yen è andato deprezzandosi sul dollaro, poco sopra a 158, così come sull'euro a 169,30.