I titoli azionari statunitensi sono scesi mercoledi in seguito ad un ulteriore aumento dei rendimenti del Tesoro e alle preoccupazioni sulla tempistica e sull'entita dei possibili tagli dei tassi d'interesse da parte della Federal Reserve.

Il Dow e sceso al livello piu basso in quasi un mese, mentre le utility, sensibili ai tassi, sono state tra i settori dell'S&P 500 con i maggiori ribassi.

Il rendimento del titolo di riferimento del Tesoro americano a 10 anni ha toccato i massimi di quattro settimane al 4,6%, estendendo i guadagni di martedi, dopo aste di debito deboli.

Continuiamo a vedere questo aumento dei rendimenti obbligazionari, che sta mettendo sotto pressione le azioni... Si tratta di una continuazione di questa ripresa instabile e irregolare, ha detto James Abate, gestore del fondo Centre American Select Equity.

Le aspettative contrastanti sull'entita e la tempistica dei potenziali tassi di interesse hanno tenuto il mercato in tensione dall'inizio dell'anno.

L'inflazione stagnante e i commenti da falco dei banchieri centrali hanno costretto i trader a ridurre le aspettative di taglio dei tassi ad uno solo entro novembre o dicembre, secondo lo strumento FedWatch del CME, rispetto ai tagli multipli previsti all'inizio dell'anno.

Le azioni hanno mantenuto le loro perdite dopo la pubblicazione di un sondaggio della Fed statunitense. Il sondaggio ha mostrato che l'attivita economica degli Stati Uniti ha continuato ad espandersi dall'inizio di aprile alla meta di maggio, ma le aziende sono diventate piu pessimiste sul futuro, mentre l'inflazione e aumentata ad un ritmo modesto.

Secondo i dati preliminari, lo S&P 500 ha perso 40,26 punti, o 0,76%, per terminare a 5.265,78 punti, mentre il Nasdaq Composite ha perso 101,28 punti, o 0,60%, a 16.918,60. Il Dow Jones Industrial Average e sceso di 411,27 punti, pari all'1,06%, a 38.441,59.

L'attenzione principale questa settimana sara rivolta alla pubblicazione di venerdi dei dati sulla spesa per consumi personali di aprile - l'indicatore di inflazione preferito dalla Fed.

Il Nasdaq si e ritirato dopo aver chiuso per la prima volta martedi al di sopra dei 17.000 punti, mentre anche l'indice a piccola capitalizzazione Russell 2000 e sceso.

Marathon Oil e avanzata dopo che ConocoPhillips ha dichiarato che acquistera l'azienda in un accordo interamente in azioni per una cifra di poco superiore al suo valore di mercato di 15 miliardi di dollari. ConocoPhillips e scivolata, scendendo in fondo al settore energetico.

I titoli delle compagnie aeree sono scesi, guidati da American Airlines, che e diminuita dopo che la societa ha tagliato le sue previsioni di profitto per il secondo trimestre.

Dick's Sporting Goods e salito dopo aver alzato le previsioni per le vendite e gli utili annuali, mentre Abercrombie & Fitch e salita grazie alle previsioni di crescita delle vendite annuali.

Gli investitori osserveranno i risultati di Salesforce, la cui relazione e prevista dopo la chiusura. (Relazioni di Abigail Summerville a New York e di Johann M Cherian e Lisa Pauline Mattackal a Bengaluru; Redazione di Shinjini Ganguli e Aurora Ellis)