Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Indici
  3. Stati Uniti
  4. USA
  5. S&P 500
  6. Notizie
  7. Riassunto
    SP500   US78378X1072

S&P 500

(SP500)
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieDerivatiHeatmapComposizione 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueNotizie dei componenti dell'indiceAnalisi MarketScreener

WALL STREET: DJ e S&P record, in luce GS dopo conti

14-04-2021 | 18:58

MILANO (MF-DJ)--A Wall Street il Dow Jones e l'S&P 500 continuano a trattare in rialzo (+0,62% e +0,14% rispettivamente) dopo aver aggiornato i massimi storici, mentre il Nasdaq Composite fatica a tenere il passo (-0,1%). In luce Goldman Sachs che avanza del 3,97% dopo la pubblicazione dei conti sopra le attese del consenso.

Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha puntualizzato che la Banca centrale probabilmente rallenterá il ritmo degli acquisti di asset "ben prima del momento in cui prenderemo in considerazione l'aumento dei tassi".

Il numero uno della Fed ha poi ribadito che non ci sono tempistiche prestabilite per l'aumento del costo del denaro. Dipenderá dall'andamento dell'economia americana ma è "molto improbabile" che la Fed alzi i tassi di interesse quest'anno.

"Man mano che i fondamentali emergono nelle prossime settimane, dovrebbero esserci alcuni dati sugli utili davvero accattivanti in arrivo e alcuni dati economici molto forti", commenta Paul O'Connor di Janus Henderson Investors. "Si tratta di capire se i fondamentali sono abbastanza forti da giustificare ciò che abbiamo visto fare i mercati", puntualizza l'esperto.

"Ci aspettiamo che la campagna vaccinale consentirá alle economie di normalizzarsi gradualmente e di riaprire nel corso dell'anno, il che ci lascia ottimisti sulle prospettive di crescita per il 2021. La nostra posizione è supportata dalla convinzione che i policymaker continueranno a fornire il supporto necessario a questa ripresa, piuttosto che opporsi", aggiungono Philippe Graub, Head of the Global & Absolute Return Fixed Income team, e Bernard McGrath, Senior Investment Specialist di Union Bancaire Privee.

In particolare "pensiamo che quando le Banche Centrali saranno finalmente pronte a irrigidire le politiche monetarie, ciò sará stato ampiamente prezzato e quindi i mercati del rischio reagiranno bene, a differenza di quanto accadde durante il Taper Tantrum del 2013, quando i mercati furono colti di sorpresa", concludono gli esperti.

Sul fronte macroeconomico, i prezzi import Usa sono cresciuti dell'1,2% a livello mensile a marzo. Il dato è superiore al consenso degli economisti al +1% m/m. I prezzi delle importazioni al netto dei prodotti petroliferi, sempre nel mese di marzo, sono invece saliti dello 0,9% su base mensile.

Nella settimana al 9 aprile l'indice che misura il volume delle richieste di mutui negli Stati Uniti si è poi attestato a 667,7 punti, in calo del 3,7% rispetto ai 693,5 della settimana precedente. L'indice di rifinanziamento è calato del 5% a 2.916,7 punti (3.068,8 punti la settimana precedente), mentre quello di acquisto è diminuito dell'1,4% a 279,5 punti, rispetto ai 283,6 punti precedenti.

Infine le scorte settimanali di greggio Usa sono risultate pari a 492,423 mln di barili, in calo di 5,890 mln di barili rispetto alla settimana precedente (-2,5 mln il consenso). Le scorte settimanali di benzina sono state invece pari a 234,897 mln di barili, 0,309 mln in piú rispetto alla scorsa settimana (+0,3 mln il consenso). Inoltre, le scorte di carburante raffinato si sono attestate a 143,464 mln di barili, in calo di 2,083 mln di barili rispetto a sette giorni fa (+1,1 mln il consenso). Secondo la lettura, infine, le raffinerie americane hanno lavorato all'85% della capacitá, rispetto all'84% della scorsa settimana (84,4% il consenso).

alb

alberto.chimenti@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

April 14, 2021 12:57 ET (16:57 GMT)

Valori citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
DJ INDUSTRIAL -0.02%35603.08 Prezzo in differita.15.85%
NASDAQ 100 0.66%15489.589772 Prezzo in tempo reale.19.57%
NASDAQ COMP. 0.62%15215.699989 Prezzo in tempo reale.17.39%
S&P 500 0.30%4549.78 Prezzo in differita.20.33%
Tutte le notizie su S&P 500
01:08I colloqui di Western Digital per la fusione con Kioxia sono in stallo - fonti
MR
21/10Intel prevede entrate per il trimestre in corso superiori alle stime
MR
21/10S&P 500 registra una chiusura record giovedì mentre IBM blocca il Dow
MT
21/10AGGIORNAMENTO DELLA CHIUSURA: S&P 500 registra una chiusura record giovedì mentre IBM blo..
MT
21/10Snap Q3 EPS batte Street View mentre le entrate mancano; le azioni affondano in ritardo..
MT
21/10Le azioni di Snap scendono del 25%, mentre le entrate scarseggiano, la privacy di Apple..
MR
21/10Le entrate di Snap sono in calo a causa dei cambiamenti della privacy di Apple che dann..
MR
21/10I titoli energetici si aggiungono ai cali di giovedì prima della chiusura del mercato
MT
21/10I titoli dei beni di consumo discrezionali estendono l'avanzata di giovedì
MT
21/10La produzione nella regione medio-atlantica scivola in ottobre, dice Philly Fed
MT
Pi¨ notizie
Grafico S&P 500
Durata : Periodo :
S&P 500: grafico analisi tecnica S&P 500 | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica S&P 500
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaNeutraleRialzista
Heatmap :