Wall Street ha aperto in ribasso mercoledi, con gli investitori che sono diventati avversi al rischio, mentre le preoccupazioni sulla tempistica e sull'entita dei tagli ai tassi d'interesse della Federal Reserve hanno spinto i rendimenti del Tesoro verso l'alto e hanno messo sotto pressione le azioni delle megacap.

Il Dow Jones Industrial Average e sceso di 136,6 punti, o dello 0,35%, all'apertura a 38716,28. L'S&P 500 e sceso di 27,3 punti, o 0,51%, all'apertura a 5278,73, mentre il Nasdaq Composite e sceso di 140,5 punti, o 0,83%, a 16879,349 all'apertura. (Segnalazione di Johann M Cherian a Bengaluru; modifica di Saumyadeb Chakrabarty)