Il produttore norvegese di alluminio Hydro ha dichiarato giovedì di aspettarsi una perdita di valore di circa 5,9 miliardi di corone norvegesi (570,29 milioni di dollari) nel quarto trimestre, a causa delle difficili condizioni del mercato dell'allumina e dell'insicurezza dei prezzi dell'energia australiana. (1 dollaro = 10,3457 corone norvegesi) (Servizio di Louise Breusch Rasmussen, redazione di Terje Solsvik)