Trinidad e Tobago ha ricevuto sei offerte da BP, Shell e dal produttore statunitense di scisto EOG Resources su quattro blocchi per l'esplorazione di petrolio e gas, in occasione della chiusura dell'asta 2023 per le acque poco profonde, avvenuta lunedì.

Trinidad prevede di annunciare i vincitori tra quattro mesi, ha detto il Ministro dell'Energia Stuart Young alla chiusura dell'asta.

Tutte e tre le società hanno fatto un'offerta per il blocco Modified UC, che si trova vicino ai campi di produzione Teak, Sammaan e Poui. L'asta non ha avuto altri offerenti.

Trinidad è il più grande produttore di gas naturale liquefatto (LNG) dell'America Latina, con una capacità installata di 15 milioni di tonnellate metriche all'anno di gas super-raffreddato. È anche uno dei maggiori esportatori al mondo di metanolo e ammoniaca, ma negli ultimi anni i suoi impianti hanno funzionato al di sotto della piena capacità a causa della mancanza di gas.

Nell'ottobre 2023, il governo di Trinidad ha indetto un'asta per 13 blocchi. I risultati di lunedì significano che nove dei 13 blocchi non hanno ricevuto alcun interesse e tutte le offerte provenivano da aziende già operanti nell'isola caraibica.

EOG Resources ha fatto un'offerta per tre blocchi, il Modified UC; il Lower Reverse L, che si trova a ovest della scoperta Manatee di Shell e al confine con il vicino Venezuela; e NCMA 4, in un'area gestita da Shell.

Shell ha fatto un'offerta per l'UC modificato, mentre BP, che ha fatto un'offerta per l'UC modificato, ha fatto un'offerta anche per l'NCMA 2, che si trova a nord di Trinidad e non nel bacino di Columbus, dove l'azienda opera dagli anni Settanta.

Trinidad ha apportato diverse modifiche ai termini fiscali per attirare un maggior numero di offerte dopo il fallimento della tornata di offerte del 2019, tra cui la riduzione della responsabilità fiscale per i produttori di acque poco profonde, l'innalzamento del recupero dei costi al 60% dal 50%, la riduzione dell'imposta sulle perdite al 50% dal 70%, l'aumento del periodo di esplorazione a otto anni da sei anni e l'abbassamento della tassa di offerta a 30.000 dollari da 40.000 dollari.